lunedì, Ottobre 25, 2021

30 Pandur Evolution 6×6 per l’Esercito austriaco

-

La General Dynamics European Land Systems (GDELS) ha ricevuto un ordine da parte del Ministero della Difesa austriaco per la produzione di 30 APC Pandur 6×6 Evolution (Evo).

Le consegne dovrebbero avere luogo tra il 2022 ed il 2023.

L’Austria ha introdotto in servizio il Pandur a partire dal 1996 con 71 mezzi (Pandur I) per poi ordinare un lotto di 34 Pandur EVO nel 2016 per 105 milioni di euro.

Il Pandur Evo è una versione aggiornata del Pandur I dotata di maggiore protezione ed un motore più potente ora in grado di erogare 455 hp.

L’armamento è composto da una 12,7×99 mm M2NV ed una 7,62×51 mm ESLAIT.

L’interno del mezzo può essere velocemente “convertito” da APC (Armored Personnel Carrier) a CASEVAC (Casualty Evacuation) grazia all’approccio modulare.

Il mezzo era stato originariamente sviluppato dal conglomerato Steyr-Daimler-Puch con sede a Steyer per poi passare nel 2003 alla General Dynamcs ora parte di General Dynamics European Land Systems (GD ELS).

Il Vice Presidente International Business & Services,Dott. Thomas Kauffmann, ha affermato:

“Siamo veramente orgogliosi di esserci aggiudicati questo importante contratto. La cooperazione con le Forze Armate austriache è eccellente e sottolinea la grande soddisfazione con i nostri prodotti. Inoltre questo ordine, assicura migliaia di posti di lavoro con il valore aggiunto austriaco. Vogliamo ringraziare le Forze Armate austriache per l’alto livello di confidenza in noi ed i nostri veicoli. L’Austria è uno dei nostri mercati di casa ed è un partner affidabile, siamo pienamente impegnati a consegnare questi mezzi rispettando i costi, la qualità ed i tempi“.

La GDELS-Steyr ha costruito più di 3.000 veicoli corazzati sia ruotati che cingolati con oltre 800 Pandur in servizio nel mondo di cui oltre 500 tra paesi NATO.

Immagini: GDELS

Ultime notizie

Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...
di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore di Ordinamento dell’Esercito Italiano e delle Politiche di Difesa e...

Da leggere

F-35 dell’Aeronautica Militare, parola al pilota [Video]

Le Forze Armate di ogni alleato della NATO si...

Loitering Munition Hero-30 for the Italian Special Forces

The Italian Special Forces, for defense purposes in the...