5^ Bilaterale Italia-Austria

0
151

Nei giorni scorsi si è svolto a Vienna il 5^ Comitato Bilaterale tra Italia e Austria, durante il quale il Generale di Corpo d’Armata Luciano Portolano, Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti, ha incontrato il suo omologo della Repubblica Austriaca, il Maggior Generale Harald Vodosek.  

Le due delegazioni hanno avuto modo di discutere alcuni temi di mutuo interesse e hanno reciprocamente auspicato una più approfondita e fattiva sinergia anche nei settori della ricerca e dello sviluppo di nuove tecnologie, nell’ambito dei programmi di sviluppo e ricerca finanziati dall’Europa. 

Il Generale Vosodek ha ringraziato SEGREDIFESA per la produttiva e proficua collaborazione e ha sottolineato come il Ministero della Difesa Austriaco guardi all‘Italia come a un partner strategico per lo sviluppo di nuove capacità in aree di comune interesse nell’ambito della cooperazione nel settore dell’Industria della Difesa, soprattutto alla luce dell’attuale situazione di crisi internazionale. 

Durante l’incontro si è anche svolto il 1^ Steering Board del programma Government-to-Government (G2G) di cooperazione nel settore elicotteri, sottoscritto tra i due paesi lo scorso gennaio, in merito al Light Utility Helicopter AgustaWestland 169. Gli Austriaci hanno espresso grande entusiasmo e piena soddisfazione sull’andamento del programma. Il Generale Ispettore Capo Giuseppe Lupoli, Direttore di Armaereo, ha confermato gli impegni per la parte italiana in merito al regolare svolgimento di tutte le attività in corso. Alla luce di quest’ottimo risultato, sono state create le basi per lo sviluppo di ulteriori progetti da prendere in considerazione per il futuro. 

Oltre a rafforzare il rapporto di amicizia e di fiducia in atto, creatosi grazie alle attività di cooperazione già avviate, nella mattinata del giorno 13 maggio, la delegazione di SEGREDIFESA ha incontrato presso la Camera di Commercio Austriaca i rappresentanti delle maggiori industrie della difesa austriaca, al fine di facilitare e stimolare la cooperazione anche tra le piccole e medie imprese. Le parti hanno convenuto di incontrarsi entro l’anno in corso con il comparto dell’industria nazionale italiana. 

Il Generale Portolano ha confermato il massimo supporto per garantire un rapido riscontro sui temi e i progetti trattati, ringraziando la controparte per la grande ospitalità e invitando il Generale Vosodesk a Roma per il prossimo incontro.

Fonte ed immagine Ministero della Difesa/Segretariato Generale alla Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui