mercoledì, Ottobre 20, 2021

60° Anniversario della Pattuglia Acrobatica Nazionale, Sottosegretario Pucciarelli: orgoglio italiano nel mondo

-

“Da 60 anni la Pattuglia Acrobatica Nazionale – la nostra PAN – rappresenta a livello internazionale un vero e proprio simbolo di eccellenza unanimemente riconosciuto e apprezzato.” – ha commentato il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, a margine delle celebrazioni del 60° anniversario della Pattuglia Acrobatica Nazionale svoltesi nella ‘casa madre’ dell’aeroporto militare di Rivolto (Udine).

“In questi primi 12 lustri di attività, che quest’anno festeggiamo con fierezza, le Frecce Tricolori hanno portato nei cieli del mondo i meravigliosi colori della nostra Bandiera, imponendosi come ambasciatori di italianità, nonché efficace espressione delle capacità ideative e imprenditoriali del Paese e della sua industria. La maestria nelle esecuzioni delle sempre affascinanti manovre acrobatiche – che le fa sembrare così semplici e naturali al pubblico che accorre sempre numeroso e incantato – sono la chiara dimostrazione dei valori, della tecnologia, della competenza e della capacità di fare squadra che caratterizzano l’Aeronautica Militare. Ammirare ed ascoltare il loro programma è sempre incredibilmente entusiasmante e coinvolgente. Da togliere il fiato!

Le vicende della PAN – ha proseguito il Sottosegretario – esprimono l’altissima professionalità e passione che da sempre caratterizzano l’intera Arma Azzurra, qualificata dallo straordinario e quotidiano impegno di quanti hanno militato e militano nelle sue fila. Una Forza Armata dinamica e moderna che, al pari delle altre, mette al centro il proprio personale – uomini e donne, militari e civili –, curandone la formazione, la motivazione e la crescita con l’obiettivo di realizzare strette e fondamentali sinergie tra le diverse risorse umane – in questo specifico caso, tra il personale di volo e quello di supporto a terra – e tra l’operatore e il mezzo.

Nella nostra Pattuglia Acrobatica Nazionale – ha aggiunto Pucciarelli – troviamo l’espressione del successo di un virtuoso lavoro di gruppo, dove tutti operano armonicamente, con la piena consapevolezza del proprio ruolo, con lo stesso entusiasmo, per contribuire a raggiungere il medesimo obiettivo.

Le Frecce Tricolori sono un fiore all’occhiello del Paese, un’eccellenza tutta italiana che ci fa battere il cuore quando vediamo le sue magnifiche livree sorvolare i cieli della Penisola. Un orgoglio nazionale che portiamo alto anche e soprattutto quando i nostri piloti si esibiscono sui palcoscenici internazionali.

Al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Vecciarelli, al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale Rosso e ai componenti della PAN rivolgo i più fervidi auguri per questo 60° anniversario, a cui unisco il mio grato apprezzamento a tutti gli uomini e le donne dell’Arma Azzurra per il quotidiano operato al servizio delle istituzioni e della collettività.” – ha concluso il Sottosegretario Pucciarelli.

Ultime notizie

Giovedì 21 ottobre 2021, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, e l’Amministratore Delegato di Difesa Servizi S.p.A., Avv. Fausto...
Centro Veterani Difesa, Pucciarelli: modello di professionalità, innovazione e competenza.“Nella mia visita odierna al Centro Veterani della Difesa (CVD),...
Capo di Stato Maggiore della DifesaL'Ammiraglio Cavo Dragone, così come noto ormai da qualche settimana, ha preso ufficialmente l'incarico...
Presso il Cantiere Navale Vittoria di Adria è stato varato il nuovo pattugliatore d'altura P.04 “Osum” destinato alla Guardia...

Da leggere

Taglio della lamiera per la decima FREMM della Marina Militare

Lo scorso 12 ottobre presso il cantiere integrato Fincantieri...

In Giappone varato il sottomarino Hakugei

Presso i cantieri navali Kawasaki Heavy Industries di Kobe...