sabato, Ottobre 16, 2021

A fine anno l’inizio dei lavori sulla JS Kaga per l’F-35

-

Secondo quanto riportato dal quotidiano giapponese Yomiuri, il Giappone inizierà i lavori sulla JS Kaga verso fine anno.

I lavori permetteranno all’unità della Marina giapponese di poter operare con il caccia bombardiere a decollo corto e atterraggio verticale (STOVL) Lockheed Martin F-35B.

La Kaga dovrà sottoporsi a diversi interventi tra cui una nuova copertura del ponte di volo in grado di resistere al calore generato dal propulsore dell’F-35B sia durante la fase di decollo che di atterraggio.

Il Giappone avrà dunque due unità da cui poter operare l’F-35B.

Alcuni altri interventi sulla Kaga dovrebbero riguardare l’interno della nave per ospitare la logistica dell’F-35 e la forma del ponte di volo verso prua (da trapezoidale a squadrata) per ridurre alcune turbolenze registrate durante l’attività di volo sul ponte.

Non è previsto, per nessuna delle due unità, l’installazione di uno ski jump.

Immagine di copertina: Hunini

Ultime notizie

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...
La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato a Naval Group il contratto  per la progettazione preliminare e...
Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha completato il suo volo più lungo fino ad oggi, superando...

Da leggere

La sfida sottomarina per le infrastrutture digitali nel Mediterraneo

VENERDÌ 15 OTTOBRE, ORE 16.00 PALAZZO MARINA, LUNGOTEVERE DELLE...

Mare Aperto 2021 l’intervento del Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli

“Mare Aperto 2021 è la più importante e complessa...