L’A400M raddoppia la capacità simultanea di lancio dei paracadutisti

0
288

Airbus, in collaborazione con la DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) e l’Armée de Terre nonché del Esercito Belga, ha completato le prove ed ottenuto la relativa certificazione per l’impiego simultaneo di entrambe le porte laterali del A400M per il lancio di paracadutisti.

In tal modo, l’A400M è in grado di raddoppiare la capacità di lancio dei paracadutisti che passa da 58 ad un massimo di 116 (58+58) impiegando entrambe le porte laterali in un solo passaggio. Finora, il lancio del personale in volo poteva essere effettuato solo da un’unica porta laterale o dalla rampa posteriore.

Per ottenere la certificazione, nella fase di prove sono stati eseguiti oltre 1.000 lanci con l’implementazione di nuove metodologie di sviluppo delle capacità basate sulla registrazione e su modelli 3D delle traiettorie di salto dei paracadutisti.

L’Airbus A400M è in grado di lanciare due paracadutisti alla volta dalla rampa in modalità caduta libera, o attraverso le porte laterali con apertura automatica del paracadute.

L’Armée de l’Air et de l’Espace prevede di poter lanciare con un singolo A400M fino a 92 paracadutisti ad 5.000 km di distanza con un solo passaggio, aumentando così la capacità di intervento rapido e di proiezione a forte distanza delle Forze Armate francesi.

Fonte Airbus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui