mercoledì, Agosto 4, 2021

L’US Navy accelera il programma C-130J TACAMO

-

L’US Navy accelera il programma di sostituzione degli obsoleti aerei Boeing E-6B con i Lockheed Martin C-130J-30 Hercules adattati alle missioni TACAMO entro il 2025.

L’attuale E-6B Mercury, più conosciuto come “TACAMO (Take Charge and Move Out)”, basato su una cellula di Boeing 707-320 convertita, opera come posto comando e centro di comunicazioni, trasmettendo informazioni dalla National Command Authority. Ha un ruolo chiave nella trasmissione di dati e comunicazioni ai sottomarini lanciamissili nucleari dell’US Navy.

Di questi aerei ne sono stati allestiti sedici esemplari, consegnati a partire dal 1989 nella versione E-6A. Nel 1997 partì il programmo di aggiornamento alla versione E-6B e le consegne furono ultimate nel 2006.

I fondi saranno stanziati a partire dal bilancio per l’esercizio 2021-2022.

L’aumento dei finanziamenti consentirà alla Marina di rispettare le scadenze. Con tale budget si prevede di condurre test di sviluppo complessi con tre aerei di prova C-130J-30. Peraltro, non è ancora noto il numero di C-130J che saranno trasformati per le missioni TACAMO.

Foto USAF

Ultime notizie

A sostegno del programma di modernizzazione della marina ellenica, Lockheed Martin ha stipulato accordi di collaborazione con i principali...
L'US Navy ha completato con successo il primo lancio di un AGM-88G Advanced Anti-Radiation Guided Missile Extended Range (AARGM-ER)...
BAE Systems. ha sviluppato una versione avanzata del suo kit di guida APKWS collaudato in combattimento che offre una maggiore distanza di colpo...
OJSC Il (parte di United Aircraft Corporation, UAC) è pronta a offrire un pacchetto di aggiornamenti per gli aerei...

Da leggere

Pod da ricognizione MS-110 per Taiwan

Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato...

Quattro corvette turche classe Ada per la Marina ucraina

La Turkish Defence Agency ha pubblicato un tweet dove...