fbpx

Acquistate le ultime Centauro II per l’Esercito Italiano

Il Consorzio Iveco Oto Melara (CIO) ha comunicato che, oggi presso la Segreteria Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti (Segredifesa), Direzione degli Armamenti Terrestri, è stato stipulato
un contratto per la fornitura di 28 Centauro II e decennale supporto logistico integrato che segna il completamento del fabbisogno totale del Esercito Italiano di 150 unità.

La Centauro II, oggi pienamente operativa, rappresenta lo stato dell’arte in termini di performance, capacità di coinvolgimento, mobilità, interconnessione ed ergonomia, oltre alla comprovata massima protezione dell’equipaggio.

Equipaggiato con un nuovo power pack da 720 CV e con schema H-drive,
una caratteriatica distintiva della famiglia Centauro 8×8, la Centauro II presenta un design interamente di architettura digitale ed è dotata di una torretta HITFACT di nuova generazione dotata di cannone da 120 mm e di sistemi di comunicazione di comando e controllo allo stato dell’arte.

La Centauro II è il veicolo blindato da combattimento più innovativo ed interoperabile in servizio con l’Esercito Italiano.

Il risultato è un nuovo concetto di veicolo blindato ruotato in grado di operare
in qualsiasi scenario: dalle missioni di sicurezza nazionale al mantenimento della pace ed operazioni di sostegno compresi tutti gli interventi in cui è chiamato ad operare l’Esercito Italiano.

Fonte Consorzio Iveco OTO Melara

Foto @Esercito Italiano

Articolo precedente

In Polonia varato un nuovo cacciamine classe Kormoran II

Prossimo articolo

Missili Brimstone III per gli Eurofighter tedeschi

Ultime notizie