fbpx

Ad Ankara esercitazione multinazionale per Forze Speciali

Nella regione di Ankara, capitale della Turchia, si è svolta un’esercitazione multinazionale per operatori delle Forze Speciali.

L’esercitazione denominata “Eternal Fraternity-I United Special Forces Military Exercise” ha visto all’opera team della Turchia, Azerbaijan, Kazakistan, Uzbekistan, Qatar e Pakistan.

Trattasi di Paesi che hanno stretti rapporti economici, finanziari e militari con la Turchia.

Il Comando delle forze speciali turche Özel Kuvvetler Komutanlığı – OKK è stato istituito nel 1992 a livello di Brigata e risponde direttamente al Capo di Stato Maggiore della Difesa.

I membri operativi dell’OKK sono duramente addestrati e accumulano esperienza bellica in operazioni reali tra Siria, Iraq ed altri Teatri Operativi dove è presente la Turchia.

L’ OKK ha a sua disposizione un Gruppo Speciale Aviazione che può supportare gli operatori h24 in ogni condizione di tempo e di luce.

Fonte e foto Ministero della Difesa Turco

Articolo precedente

La Corea del Sud crea un fondo di investimento per il supporto dell’industria della Difesa

Prossimo articolo

Hyundai Rotem firma un accordo di cooperazione con Kongsberg

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Saab continua lo sviluppo del Gripen

Saab ha comunicato di aver ricevuto un ordine da Försvarets materielverk (FMV) l’Amministrazione svedese dei materiali di difesa per continuare a sostenere…

Ultime notizie