Addio MAWS, la Francia abbandona il progetto dopo l’acquisto tedesco dei P-8

0
329

Secondo quanto riportato dal quotidiano francese La Tribune, la Francia avrebbe ormai preso la decisione di abbandonare il progetto del velivolo da pattugliamento marittimo multiruolo MAWS da sviluppare assieme alla Germania.

A Parigi nessuno crede nella possibilità di Berlino di usare i P-8 Poseidon, pagati quasi un miliardo e mezzo di euro, come soluzione temporanea.

L’acquisto tedesco, secondo quanto scritto dal giornale francese, ha “infastidito molto la Francia” e “Parigi crede di essere stata truffata da Berlino”.

Il Délégué général pour l’armement, Joël Barre, ha affermato che “l’acquisto dei P-8 ci costringe a riconsiderare la continuazione della cooperazione per questo progetto”.

Non tutti in Francia si disperano per la mancata prosecuzione del programma e tra di loro c’è Eric Trappier, Amministratore Delegato della Dassault Aviation, e Thales.

In lizza per la sostituzione degli Atlantique si avvicina una versione appositamente modificata del Falcon 10X.

Lo sviluppo di una versione ad hoc del Falcon 10X permetterà inoltre alla Francia di poter riproporre nuovamente sul mercato un proprio pattugliatore marittimo multiruolo come è stato per molti anni con l’Atlantique.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui