fbpx
The Boeing Company, Boeing Test and Evaluation, Flight Operations, KC-46A, Pegasus, Tanker, 418th FLTS, Aerial refueling, Edwards AFB, Edwards Air Force Base California, desert, VH004, EMD2

Aggiornamenti in vista per il KC-46A

Boeing migliorerà le capacità di comunicazione avanzate del KC-46A attraverso un aggiornamento Block 1 nell’ambito di un contratto da 184 milioni di dollari assegnato dalla US Air Force.

Gli aggiornamenti includono tecnologie di comunicazione line-of-sight e beyond-line-of-sight con funzionalità anti-jamming e crittografia. Queste capacità miglioreranno ulteriormente la connettività di dati e comunicazioni che il KC-46A fornisce alle forze congiunte e alleate per la consapevolezza situazionale dello spazio di battaglia.

“Questo aggiornamento dimostra l’investimento a lungo termine di Boeing e dell’Air Force”, ha affermato James Burgess, vicepresidente e responsabile del programma KC-46. “Il KC-46A è costruito per integrare capacità all’avanguardia direttamente nel DNA del velivolo man mano che le esigenze della missione si evolvono”.

The Boeing Company, Boeing Test and Evaluation, Flight Operations, KC-46A, Pegasus, Tanker, 418th FLTS, Aerial refueling, Edwards AFB, Edwards Air Force Base California, desert, VH004, EMD2

Il KC-46A offre già comunicazioni più sicure e una maggiore integrazione dei dati rispetto a qualsiasi nave cisterna, fornendo all’equipaggio e alla flotta la consapevolezza della situazione per il processo decisionale in tempo reale. Fornendo dati e carburante alla forza congiunta, il KC-46A sta trasformando il ruolo della nave cisterna per il 21° secolo e continuerà ad espandere le sue capacità di rete dello spazio di battaglia, inclusa l’integrazione del sistema di gestione avanzata della battaglia.

Nel 2022, l’Air Mobility Command (AMC) dell’aeronautica statunitense ha approvato il KC-46A per le operazioni di combattimento globali. Il KC-46A ha dimostrato la connettività e la consapevolezza della situazione in funzione che i leader AMC hanno descritto come “game changer“.

Boeing costruisce il velivolo KC-46A sulla linea di produzione del 767 a Everett, Washington, supportata da una rete di fornitori di circa 37.000 lavoratori americani impiegati da più di 650 aziende in più di 40 stati degli Stati Uniti. Boeing ha consegnato 69 KC-46A alla US Air Force e due alla Japan Air Self-Defense Force, ed è sotto contratto per consegnare quattro KC-46A alla Israel Air Force.

Articolo precedente

F/A-18 Hornet dell’Aeronautica Finlandese in visita alla base aerea di Ämari in Estonia

Prossimo articolo

Northrop Grumman e Shield AI nel programma FTUAS

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie