Aggiornamento degli AWACS E-3 della Reale Aeronautica saudita

0
190

La Boeing ha ricevuto un contratto dal valore di 397,9 milioni di dollari per la Fase 2 del Programma di Aggiornamento degli Airborne Warning and Control System (AWACS) E-3 della Reale Aeronautica saudita (RSAF).

Il contratto permetterà ai velivoli di continuare a potere essere interoperabili con gli E-3 dell’United States Air Force ed operativi fino alla fine della loro vita operativa previsto per il 2040.

Le modifiche verranno effettuate presso gli stabilimenti Boeing di Oklahoma City e presso l’aeroporto di Al Kharj in Arabia Saudita.

I lavori verranno completati al 21 febbraio 2026.

L’intero contratto segue il canale dei Foreign Military Sales (FMS) ed è stato contrattato dall’Air Force Life Cycle Management Center.

L’Arabia Saudita ha acquistato cinque E-3A nel 1983 e nel 2004 un KE-3A (degli otto ordinati dalla RSAF) è stato convertito in RE-3 per missioni di ricognizione elettronica.

Immagine di copertina: Royal Saudi Air Force E-3A Sentry

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui