domenica, Dicembre 5, 2021

Aggiornamento per i veicoli da recupero Leclerc dell’Armée de Terre

-

Il DCL o Dépanneur Char Lourd, letteralmente Riparatore di Carro Pesante è entrato in servizio con l’Armée de Terre all’inizio del nuovo secolo per recuperare, evacuare e riparare i carri armati Leclerc. 

Per rimanere coerente con il Leclerc rinnovato come parte del programma Scorpion, il DCL beneficerà di miglioramenti significativi che lo porteranno ad adottare la nuova denominazione DCL-R (Riparatore di Carro Pesante-Ricondizionato)

 I miglioramenti previsti sono:

– sistemi informativi: integrazione di Radio Contact e SICS o  Système d’information du combat Scorpion;

– protezione: protezione antimine del fondo, sistema jammer anti-IED Barage;

– integrazione di una stazione per armi a controllo remoto;

– integrazione di una telecamera per la visibilità posteriore;

– nuovo sistema di traino.

Per qualificare questa ristrutturazione, la DGA ha condotto una campagna di prove di mobilità ad Angers dall’aprile 2021 volta a verificare la caratterizzazione dell’evoluzione della massa e del baricentro, l’analisi del comportamento stradale e della frenata del DCL, le prestazioni di velocità, accelerazione e manovrabilità, l’attraversamento di ostacoli e gradini.

Il DCL-R o Dépanneur Char Lourd-Rénové, letteralmente Riparatore di Carro Pesante-Ricondizionato completerà la sua qualifica con prove fuoristrada su terreno fangoso, attraversamento dinamico e prove di traino.

Il programma DCLR riguarderà 18 veicoli recupero DCL in servizio unitamente a 200 carri armati Leclerc aggiornati secondo quanto previsto dal piano Scorpion che rinnova tutte le linee operative e di supporto dell’Armée de Terre.

Il DCL LECLERC è un veicolo corazzato pesante progettato per recuperare ed evacuare carri e mezzi da combattimento del peso di oltre 50 tonnellate. La sua attrezzatura gli consente di partecipare a pesanti operazioni di manutenzione e di garantire la sicurezza degli attraversamenti.

Fonte e foto Ministero delle Forze Armate francesi

Ultime notizie

Gli F-35A dell'Aeronautica Militare italiana hanno lasciato la Baltic Air Policing (BAP) venendo sostituiti dagli F-16 della Luchtcomponent.Il cambio...
Le Commissioni Difesa e Bilancio di Camera e Senato hanno espresso parere favorevole al programma pluriennale di ammodernamento e rinnovamento...
Le Forze Armate Serbe acquisteranno nuovi sistemi di difesa aerea Pantsir-S2 di fabbricazione russa. Questo è quanto annunciato dal Ministro...
La Defense Logistics Agency (DLA) ha stipulato un'opzione contrattuale da 316 milioni di dollari per i moduli GPS (M-Code...

Da leggere

Gli Hornet australiani hanno lasciato il servizio

La Royal Australian Air Force ha salutato gli F/A-18A/B...

L’Aeronautica Militare ha acquisito la capacità ispettiva della turbina ad alta pressione del F-35

Lo scorso venerdì 19 novembre, presso la Sala Propulsori...