fbpx

AGM-154 Block IIIC per Taiwan

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (US DoD) ha assegnato a Raytheon Missile Systems, con sede a Tucson in Arizona, una modifica del valore di 68,42 milioni di dollari ad un ordine di base precedentemente emesso relativo il sistema d’arma AGM-154.

Questa modifica consente di esercitare un’opzione per la produzione e la consegna di 50 sistemi aria-superficie congiunti (AGM-154 Block III C) per il Governo di Taiwan.

I lavori della commessa saranno eseguiti a Tucson in Arizona (65,29%), a Monmouthshire in Galles nel Regno Unito (7,7%), a Vergennes nel Vermont (4,66%), a Reading in Scozia nel Regno Unito (3,01%), a Joplin nel Missouri (1,74%), a Goleta in California (1,59%), a Loveland in Colorado (1,58%), a Richardson nel Texas (1,12%), a Tulsa in Oklahoma (1,11%), a Minneapolis in Minnesota (1,03%) ed in varie località negli Stati Uniti continentali (11,17%) e il completamento è previsto per marzo 2028.

Al momento dell’aggiudicazione sono stati vincolati i fondi dei clienti delle vendite militari straniere (FMS) per un importo di 48,81 milioni di dollari, nessuno dei quali scadrà alla fine del l’anno fiscale in corso. La stazione appaltante di riferimento della commessa è il Naval Air Systems Command, Patuxent River, Maryland. (Assegnato il 31 gennaio 2024).

AGM-154 JSOW

L’AGM-154, noto anche Joint Standoff Weapon o JSOW, è il più recente sistema di stand-off di precisione a medio raggio della US Navy. È la prima arma lanciata dall’aria ed abilitata alla rete ad essere utilizzata su aerei da combattimento di quarta e quinta generazione.

JSOW comprende una famiglia di armi aria-superficie a basso costo che utilizzano un sistema di navigazione inerziale GPS ed un sensore di ricerca ad infrarossi per immagini termiche.

Il JSOW C-1 è la prima bomba guidata al mondo abilitata alla rete, con una portata di oltre 100 chilometri. Un collegamento dati Strike Common Weapon a due vie è stato aggiunto all’arma a basso costo collaudata in combattimento. Tale sistema d’arma consente alle forze aeree della US Navy la flessibilità di ingaggiare obiettivi marittimi in movimento, mantenendo al tempo stesso l’efficacia allorquando impiegato contro obiettivi terrestri fissi.

La variante C aggiunge una radio datalink per armi ed un software di ricerca modificato per rafforzare le missioni di guerra anti-superficie.

Fonte US Department of Defense

Foto @Raytheon Missiles & Defense

Articolo precedente

DE&S acquista rapidamente 500 nuovi camion MAN per il British Army

Prossimo articolo

Contratto quinquennale a Babcock per la gestione informatica dei dati delle navi di superficie della Royal Navy e della Royal Fleet Auxiliary

Articolo precedente

DE&S acquista rapidamente 500 nuovi camion MAN per il British Army

Prossimo articolo

Contratto quinquennale a Babcock per la gestione informatica dei dati delle navi di superficie della Royal Navy e della Royal Fleet Auxiliary

Ultime notizie