fbpx

Air India acquisterà 250 velivoli Airbus

Air India, di proprietà del gruppo Tata, ha annunciato il suo impegno a ordinare 250 aeromobili Airbus per potenziare le sue operazioni nazionali e internazionali. L’impegno comprende 140 A320neo e 70 A321neo a corridoio singolo, oltre a 34 A350-1000 e sei A350-900 a fusoliera larga che segneranno una nuova era per il Paese, mentre il nuovissimo velivolo a lungo raggio celebra il suo debutto nel mercato indiano.

L’ordine mira sia a modernizzare che a espandere la flotta della compagnia aerea con l’obiettivo di creare un vettore full-service più grande e premium che soddisfi la crescente domanda di viaggi nella regione. Le consegne inizieranno con il primo A350-900 in arrivo entro la fine del 2023.

“Airbus è un partner di lunga data di Air India e questi nuovi aeromobili svolgeranno un ruolo importante nella realizzazione di Vihaan.AI, la strategia globale di trasformazione e crescita di Air India“, ha affermato Campbell Wilson, CEO e MD di Air India. “Un elemento centrale di questa trasformazione è la significativa espansione della nostra rete, sia a livello nazionale che internazionale, unita all’elevazione del nostro prodotto di terra e di bordo a standard di livello mondiale. Questo ordine segna l’inizio di un nuovo capitolo sia per Airbus che per Air India”.

Questo è un momento storico per Airbus e per Air India. L’India è sull’orlo di una rivoluzione del trasporto aereo internazionale e siamo onorati che la nostra partnership con Tata e le nostre soluzioni aeronautiche scriveranno quel nuovo capitolo per la connettività aerea del Paese“, afferma Christian Scherer, Airbus Chief Commercial Officer e Head of International . “Le capacità uniche dell’A350 sbloccheranno il potenziale represso del mercato a lungo raggio indiano, la sua tecnologia, la lunga portata e il comfort impareggiabile consentiranno nuove rotte e l’esperienza dei passeggeri con una migliore economia ed una maggiore sostenibilità. Insieme agli A350, le flotte della Famiglia A320 saranno la risorsa efficiente e versatile per continuare a democratizzare e decarbonizzare i viaggi aerei nel Paese, dai livelli nazionali, regionali e internazionali”.

Christian Scherer aggiunge: “Ringraziamo Air India per la sua strategia visionaria, scegliendo i due tipi di aeromobili di riferimento in ciascuna delle loro categorie. Siamo entusiasti ed onorati di vedere questi aerei diventare i capisaldi della rinascita di Air India. Questa flotta spingerà la compagnia aerea a livello globale dove merita di essere, con i migliori”.

Nel prossimo decennio, l’India crescerà fino ad avere la popolazione più numerosa del mondo, la sua economia si espanderà più rapidamente tra le nazioni del G20 ed una fiorente classe media spenderà di più per i viaggi aerei. Di conseguenza, il traffico passeggeri in India crescerà rapidamente, anche nei mercati a lungo raggio di Stati Uniti, Europa ed Asia-Pacifico per i quali l’A350 è ben posizionato.

L’A350 è l’aereo wide-body più moderno ed efficiente al mondo nella categoria 300-410 posti. Il design pulito dell’A350 include tecnologie ed aerodinamica all’avanguardia che offrono standard di efficienza e comfort senza pari. I suoi motori di nuova generazione e l’uso di materiali leggeri apportano un vantaggio del 25% in termini di consumo di carburante, costi operativi ed emissioni di anidride carbonica (CO2), rispetto ai velivoli della concorrenza della generazione precedente.

L’aeromobile offre una cabina con configurazione a 3 classi che è la più silenziosa di qualsiasi velivolo a corridoio doppio ed offre ai passeggeri nonché all’equipaggio i prodotti di volo più moderni per un’esperienza di volo a lungo raggio più confortevole.

L’A321neo è il membro con la fusoliera più lunga della famiglia A320 a corridoio singolo più venduta di Airbus, e può ospitare comodamente da 180 a 220 passeggeri in un tipico layout a due classi e fino a 244 in un layout a densità più elevata. L’A320neo ha già fissato gli standard come l’aeromobile a corto e medio raggio più confortevole al mondo che può ospitare da 140 a 170 passeggeri, con una capacità massima fino a 180 viaggiatori. Le sue prestazioni ambientali consentono almeno il 20% in meno di consumo di carburante e di emissioni di CO2, nonché una riduzione del rumore del 50% rispetto ai velivoli della generazione precedente.

Fonte ed immagini @Airbus

Articolo precedente

Airbus sta integrando contemporaneamente tre European Service Module per le missioni Artemis della NASA

Prossimo articolo

Air India acquisterà 220 velivoli Boeing con opzioni per altri settanta

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Airbus sta integrando contemporaneamente tre European Service Module per le missioni Artemis della NASA

Prossimo articolo

Air India acquisterà 220 velivoli Boeing con opzioni per altri settanta

Ultime notizie