fbpx

Al via i corsi di addestramento per piloti ed operatori dell’Aeronautica Militare sul MQ-9A Block 5

General Atomics Aeronautical Systems, Inc. ha comunicato che sono iniziati i corsi per piloti ed operatori dell’Aeronautica Militare sul MQ-9A Block 5.

Il 12 giugno 2023, l’Aeronautica Militare italiana ha iniziato ad addestrare la sua prima coorte di piloti e operatori di sensori per pilotare il suo nuovo MQ-9A Block 5 Reaper Remotely Piloted Aircraft System (RPAS) presso il Flight Test & Training Center (FTTC) a Grand Forks , N.D., di proprietà e gestita da General Atomics Aeronautical Systems, Inc. (GA-ASI). Quando GA-ASI consegnerà il primo MQ-9A Block 5 all’Aeronautica Militare italiana, sarà la prima di numerose consegne di Block 5 effettuate all’Aeronautica Militare mentre espande la propria flotta.

La formazione è iniziata con l’Instructor Difference Training (IDT) per gli attuali istruttori italiani del 32° Squadrone STORMO di base presso la Base Aerea di Amendola. Un totale di 31 membri dell’equipaggio (14 piloti e 17 operatori di sensori) provenienti da diversi squadroni italiani saranno addestrati sui corsi di transizione MQ-9 dal blocco 1 al blocco 5 (TX-4), che include i corsi di qualificazione di base (TX-1) per il l’attuale equipaggio del Blocco 1, come Mission Control Elements (MCE) e Automated Checklists (ACL).

L’ambito della formazione è incentrato sulle competenze necessarie per far funzionare il veicolo aereo del Blocco 5 e le sue attrezzature, tra cui il Multi-Spectral Targeting System (MTS), il radar ad apertura sintetica (SAR), la Mission Intelligence Station (MIS) e il System for Tasking e Sfruttamento in tempo reale (STARE). L’addestramento comporta la costruzione di solide basi per operazioni normali e di emergenza nei sistemi di intelligence, sorveglianza e ricognizione (ISR), volo strumentale e capacità di decollo e atterraggio automatico (ATLC).

L’addestramento include il volo dal vivo del veicolo aereo.”I nostri clienti si affidano al Flight Test & Training Center”, ha affermato David R. Alexander, presidente di GA-ASI. “L’FTTC è la principale struttura di addestramento di GA-ASI, grazie alla sua alta qualità dell’istruzione, agli eccellenti dispositivi di addestramento e alla disponibilità di spazio aereo in cui operare”.

Fonte e foto @General Atomics Aeronautical Systems, Inc.

Articolo precedente

La Romania ordina i primi tre UAS tattici Watchkeeper X

Prossimo articolo

Due pattugliatori “Classe Corrubia” consegnati alla Guardia Costiera Libica

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie