domenica, Ottobre 24, 2021

Esercitazione Ηνίοχος 2021 dal 12 al 22 aprile

-

Al via, presso la base di Andravida in Grecia l’esercitazione annuale multinazionale Iniokos 2021 che vedrà impegnate dal 12 al 22 aprile, oltre l’Aeronautica Ellenica, le forze aeree di sette Paesi.

Al fine di raggiungere l’obiettivo dell’esercitazione, la Tactical Weapons School (SOT) dell’Air Tactics Centre (KEAT) supervisiona le missioni, dalla progettazione dello scenario alla esecuzione.

Obiettivo costante dell’esercitazione “Iniokos” è diventare l’esercitazione più competitiva in Europa e nell’area mediterranea ed offrire ai partecipanti un alto livello di formazione e una distinta esperienza di partecipazione, data la qualità del personale delle aeronautiche coinvolte.

La gamma di missioni che saranno svolte saranno, tra le altre:

1. Operazioni aeree contro offensive o Offensive Counter Air Operations (OCA).
2. Operazioni di difesa aerea o Air Defence Operations (ADO).
3. Operazioni di contrattacco di superficie con l’assistenza dell’Air Force nelle operazioni terrestri e marittime o Counter Surface Force Operations – Operazioni contro la forza di superficie (CSFO), incluso il contributo delle forze aeree alle operazioni terrestri (APCLO) e il contributo aeronautiche alle operazioni marittime (APCMO).
4. Missioni di ricognizione (RECCE).
5. Missioni di ricerca e salvataggio in combattimento (CSAR).
6. Missioni contro bersaglio che richiede immediata risposta o Time Sensitive Target
7. Operazioni di inquadramento dinamico o Dynamic Targeting
8. Assetti aeronautici di alto valore o High Value Airborne Asset.

Saranno eseguite, inoltre, missioni addestrative di intercettazione di bersagli lenti e/o non collaborativi o Slow Mover.

All’edizione 2021, oltre l’Aeronautica Ellenica padrona di casa presente con i suoi velivoli, uomini e strutture, parteciperanno l’USAF con caccia bombardieri F-16, avio cisterne KC-135 e velivoli a pilotaggio remoto MQ-9 Reaper, l’Armèe de l’Air et de l’Espace con caccia bombardieri Rafale e Mirage 2000, l’Ejercito del Aire con caccia bombardieri EF-18 Hornet, le Forze Aeree di Cipro con elicottero AW-139, l’Israeli Air Force che schiererà caccia bombardieri F-15 ed F-16, e, infine, l’Aeronautica degli Emirati Arabi Uniti con caccia bombardieri F-16. Sarà presente anche la Royal Canadian Air Force.

Quest’anno, a differenza delle precedenti edizioni, non parteciperà l’Aeronautica Militare nel recente passato presente con velivoli Tornado ECR e F-35A.

Fonte ed immagine Aeronautica Greca

Ultime notizie

Fondo per l'innovazione della NATOLo scorso venerdì 22 ottobre 2021, a Bruxelles in una cerimonia per la firma ospitata...
Come annunciato dal Ministero della Difesa della Lituania sono state ultimate le consegne del lotto aggiuntivo di 42 autocarri...
Israel Weapon Industries – un membro del gruppo SK (fondato da Mr. Samy Katsav) leader nella produzione di armi...
La DMO, l'agenzia che cura gli appalti militari dei Paesi Bassi, ha appena eseguito un ordine a favore di...

Da leggere