Altri 18 semoventi aggiuntivi CAESAR MkI per l’Armèe de Terre

0
49
A French Caesar self-propelled howitzer fires into the Middle Euphrates River Valley in Southwest Asia, Dec. 2, 2018. As part of the Combined Joint Task Force - Operation Inherent Resolve, they are supporting the Syrian Democratic Forces as they clear the last remaining pockets of ISIS from the Middle Euphrates River Valley and pre-vent them from fleeing into Iraq. In conjunction with partner forces, Combined Joint Task Force – Operation Inherent Resolve defeats ISIS in designated areas of Iraq and Syria and sets conditions for follow-on operations to increase regional stability. (U.S. Army photo by Sgt. 1st Class Mikki L. Sprenkle)

Il 13 luglio Nexter è stata informata dal Ministero delle Forze Armate francese attraverso la Direction Générale de l’Armement (DGA) dell’ordine per i nuovi sistemi di artiglieria CAESAR. 

(U.S. Army photo by Sgt. 1st Class Mikki L. Sprenkle)

I sistemi saranno consegnati all’esercito francese al più tardi entro l’estate 2024. Nexter, insieme al DGA, ha dimostrato una grande reattività nell’avviare la produzione di 18 sistemi CAESAR in poche settimane. Questa procedura accelerata è in linea con un’economia in tempo di guerra. 

Al fine di consentire una rapida disponibilità in attesa dell’entrata in servizio del CAESAR MkII, che equipaggerà progressivamente i reggimenti di artiglieria dell’esercito dal 2026 in poi, il Ministero delle Forze Armate ha scelto il CAESAR MkI

Il CAESAR MkI è la prima versione di questo sistema di artiglieria da 155 mm montato sul telaio di un camion. Essendo il più leggero della sua classe (18 tonnellate), ha un peso logistico molto basso e dimostra una mobilità tattica, operativa e strategica senza pari.

Il CAESAR si distingue per un altissimo livello di prestazioni ed è caratterizzato da un rapido avviamento della batteria (meno di un minuto), una cadenza di fuoco di 6 colpi/minuto e un rifornimento molto rapido (18 colpi/minuto).

Il suo cannone calibro 155 mm/52 è l’unico al mondo ad essere “collaudato a lungo raggio” in condizioni vicine al combattimento ad alta intensità. La scelta del CAESAR da parte di diversi paesi partner, in particolare in Europa con Danimarca, Repubblica Ceca, Belgio e Lituania, dimostra la fiducia riposta dai clienti in questa attrezzatura all’avanguardia, che sta dimostrando le sue capacità senza pari sul campo di battaglia.

Fonte NEXTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui