martedì, Luglio 27, 2021

Altri quattro CMV-22B Osprey per l’US Navy

-

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha siglato un contratto del valore di oltre 309 milioni di dollari con Bell-Boeing Joint Project Office.

Tale contratto che rappresenta un addendum al contratto già in essere ha ad oggetto la fornitura di quattro CMV-22B Osprey.

I convertiplani andranno in carico all’US Navy che li impiegherà per compiti di trasporto e collegamento dalle portaerei alla terraferma (e viceversa) o COD (Carrier On board Delivery).

La fornitura dei nuovi velivoli dovrebbe essere completata entro il 2025. L’US Navy nel giugno 2018 ha ordinato 39 CMV-22B che prenderanno il posto dei Grumman C-2 Greyhound.

Questa versione si differenzia da quelle in servizio con l’USMC e con l’USAF per adottare serbatoi a maggiore capacità, radio ad alta frequenza per comunicazioni OTH, sistema di comunicazione con i passeggeri ed altre migliorie.

Ultime notizie

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...
Saab ha consegnato a Boeing, capofila del programma T-7A Red Hawk, la seconda sezione posteriore del aereo, fin qui...
Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar alle Forze Armate tedesche per modernizzare la sorveglianza dello spazio...

Da leggere

Rheinmetall fornirà alla Bundeswehr sistemi di luce laser per la fanteria

La Bundeswehr ha scelto Rheinmetall per la fornitura di...

Saab consegnerà munizioni Carl-Gustaf alle Forze Armate Statunitensi

Saab ha ricevuto un ordine per le munizioni Carl-Gustaf...