giovedì, Ottobre 21, 2021

Altri trecento Patriot PAC-3 MSE per Taiwan

-

Taiwan nel 2021 inizierà a ricevere altri trecento intercettori Patriot Advanced Capability 3 (PAC-3) Missile Segment Enhancement (MSE) da parte degli Stati Uniti.

Pertanto, a commessa esaurita, si stima che l’Aeronautica Taiwanese dovrebbe disporre di un totale di seicento cinquanta Patriot PAC-3 MSE entro il 2027, anche se il quantitativo effettivo rimarrà classificato per ovvi motivi di sicurezza.

L’approvvigionamento di questi trecento missili, a detta dell’Aeronautica Taiwanese, rientra nel budget originariamente stanziato pari a circa sei miliardi di dollari USA.

Questi missili serviranno a potenziare le capacità di difesa antimissile di Taiwan che vede quest’ultima sempre più “accerchiata” dall’espansionismo militare della Cina continentale.

Il missile Patriot PAC-3 MSE è prodotto da Lockheed Martin e la IOC o capacità operativa iniziale è stata dichiarata dall’US Army nel 2016.

Ultime notizie

“Si è concluso in questi giorni l’articolato e complesso iter tecnico-amministrativo che ha visto il Ministero della Difesa prodigarsi...
Il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, ha ricevuto presso gli Uffici della Direzione Generale il Generale C.A. Luciano Portolano, Segretario Generale della Difesa...
L'Agenzia per gli armamenti svedese ( Försvarsmakten o FMV) ha emesso un bando di gara per l'acquisto di imbarcazioni...
E' stato siglato un importante contratto tra la Norwegian Defence Material Agency e Kongsberg Defence & Aerospace del valore...

Da leggere

La Nigeria ordina una seconda unità idrografica per la Marina

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da...

La Norvegia acquista il Joint Strike Missile

E' stato siglato un importante contratto tra la Norwegian...