fbpx

Amentum supporterà le linee ad ala fissa del US Army

Amentum ha comunicato di aver ottenuto dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (US DoD) un contratto del valore di 946 milioni di dollari per fornire servizi di manutenzione e modernizzazione alla flotta di aerei da trasporto ad ala fissa del US Army.

In forza di tale contratto stipulato con l’Army Contracting Command, l’azienda si occuperà della modernizzazione, integrazione, logistica ed operatività dei velivoli ad ala fissa durante il loro ciclo di vita.

Questo contratto riguarda una flotta combinata di 150 aerei, tra cui C-12, C-26, T-6 e UC-35, che sono utilizzati dall’Esercito degli Stati Uniti.

Per far fronte alla fornitura dei servizi previsti Amentum collaborerà con Stevens Aerospace and Defense Systems per la manutenzione dei velivoli.

Inoltre, l’azienda utilizzerà anche la sua offerta di tecnologie avanzate, come l’Augmented Reality Remote Expert, per migliorare i processi di manutenzione. Grazie a queste tecnologie, le risorse sul campo potranno essere connesse in tempo reale con esperti esterni, come ingegneri e responsabili della sicurezza.

Il contratto decorrerà da gennaio 2024 ed avrà una durata di un anno base estensibile per un massimo di cinque anni.

Fonte Amentum

Foto @US Army

Articolo precedente

Provato con successo il secondo stadio del motore de missile intercontinentale LGM-35A Sentinel

Prossimo articolo

In orbita il nuovo satellite giapponese IGS-Optical 8 da ricognizione

Latest from Blog

Ultime notizie