mercoledì, Dicembre 8, 2021

L’Ungheria acquista missili AMRAAM-ER

-

La DASCA, Defense Security Cooperation Agency, ha notificato che il Dipartimento di Stato ha approvato la possibile vendita all’Ungheria di missili Raytheon AIM-120C-7/C-8 AMRAAM-ER.

L’AMRAAM-ER utilizza la testata e il sistema di guida dell’AIM-120C-7 AMRAAM integrati con la sezione posteriore ed il motore del RIM-162 (ESSM).

Il pacchetto del valore di 230 milioni di dollari comprende sessanta AIM-120C-7/C-8 AMRAAM-ER, sistemi addestrativi, parti di ricambio e documentazione tecnica.

La vendita proposta migliora la capacità di difesa dell’Ungheria per scoraggiare le minacce regionali e rafforzare la sua difesa nazionale. La vendita è a sostegno dell’acquisizione da parte dell’Ungheria del sistema di difesa aerea National Advanced Surface to Air Missile System (NASAMS) e fornirebbe una gamma completa di protezione da missili da crociera ostili, veicoli aerei senza pilota, minacce ad ala fissa e ad ala rotante.

Foto Kongsberg

Ultime notizie

The Government has sent the request for a parliamentary opinion on the ministerial decree scheme forapproval of the multi-year...
The Defence and Budget Committees of the House and Senate have expressed a favorable opinion on the multi-year program...
L’Onorevole Erica Mazzetti, di Forza Italia e membro dell'VIII Commissione, ha visitato il Centro di Addestramento Paracadutismo di Pisa, eccellenza toscana, accompagnato...
Sikorsky Aircraft Corporation, una azienda controllata da Lockheed Martin, si è aggiudicato un contratto del valore di circa...

Da leggere

Altri sistemi da difesa antiaerea Pantsir-S2 alla Serbia

Le Forze Armate Serbe acquisteranno nuovi sistemi di difesa...

Cambio alla BAP tra EFA italiani ed F-16 belgi

Gli Eurofighter dell'Aeronautica Militare italiana hanno lasciato la Baltic...