sabato, Luglio 31, 2021

L’Ungheria acquista missili AMRAAM-ER

-

La DASCA, Defense Security Cooperation Agency, ha notificato che il Dipartimento di Stato ha approvato la possibile vendita all’Ungheria di missili Raytheon AIM-120C-7/C-8 AMRAAM-ER.

L’AMRAAM-ER utilizza la testata e il sistema di guida dell’AIM-120C-7 AMRAAM integrati con la sezione posteriore ed il motore del RIM-162 (ESSM).

Il pacchetto del valore di 230 milioni di dollari comprende sessanta AIM-120C-7/C-8 AMRAAM-ER, sistemi addestrativi, parti di ricambio e documentazione tecnica.

La vendita proposta migliora la capacità di difesa dell’Ungheria per scoraggiare le minacce regionali e rafforzare la sua difesa nazionale. La vendita è a sostegno dell’acquisizione da parte dell’Ungheria del sistema di difesa aerea National Advanced Surface to Air Missile System (NASAMS) e fornirebbe una gamma completa di protezione da missili da crociera ostili, veicoli aerei senza pilota, minacce ad ala fissa e ad ala rotante.

Foto Kongsberg

Ultime notizie

Il 28 luglio l'Air Force ha condotto il suo secondo test di volo con l'ARRW AGM-183A.Sebbene non siano stati...
Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...

Da leggere

Gli Alpini addestrano i parà americani sulle Dolomiti

Paracadutisti statunitensi della 173rd Airborne Brigade, con base alla...

Dimostrazione in Estonia del missile Spike NLOS in compiti antinave

In Estonia si è tenuta una dimostrazione dal vivo...