Annunciati i rinforzi statunitensi per l’Europa

0
153
NATO Secretary General Jens Stoltenberg meets with the President of the United States, Joe Biden

Al vertice NATO in corso a Madrid il Presidente Biden ha annunciato la serie di mosse decise per rafforzare le difese in Europa a seguito delle ostilità scoppiate tra Russia ed Ucraina.

NATO Secretary General Jens Stoltenberg meets with the President of the United States, Joe Biden

Poche ore dopo il deflagrare dei combattimenti tra Mosca e Kiev, l’Amm.ne Biden aveva ordinato di rinforzare la presenza statunitense in Europa, allora di 80.000 uomini.

In circa quattro mesi di ostilità oggi sono stati schierati altri 20.000 uomini, portando il totale del dispositivo statunitense in Europa ad oltre 100.000 uomini.

Al vertice, il Presidente Biden ha annunciato che sarà aumentato da quattro a sei il numero di cacciatorpediniere lanciamissili statunitensi di stanza presso la base navale di Rota, in Spagna che contribuiranno ad assicurare anche la difesa antimissile. 

Inoltre, in Polonia, sarà dislocato un quartier generale permanente del 5° Corpo d’armata degli Stati Uniti, costituito da un posto di comando avanzato, da un quartier generale della guarnigione dell’esercito e da un battaglione di supporto sul campo. Tali forze miglioreranno le capacità di comando e controllo, l’interoperabilità con la NATO e la gestione dell’equipaggiamento preposizionato. 

Gli Stati Uniti manterranno anche la sostanziale presenza della forza di rotazione in Polonia, inclusa una squadra di combattimento della brigata corazzata, un elemento della brigata dell’aviazione da combattimento ed un elemento del quartier generale della divisione, forzw queste che permettendo al Pentagono di poter sorvegliare e difendere il fianco orientale. 

In Romania, gli Stati Uniti posizioneranno una squadra di combattimento della brigata a rotazione. Questa brigata aggiuntiva manterrà anche la capacità di schierare elementi subordinati. Gli Stati Uniti rafforzeranno anche i loro dispositivi terrestri, aeronautici e di forze speciali a rotazione in Estonia, Lettonia e Lituania. Le forze armate statunitensi manterranno anche una presenza persistente nella regione e intensificheranno l’addestramento con gli alleati baltici per mantenere capacità di combattimento credibili, hanno affermato i funzionari. 

Il Presidente Biden ha anche annunciato il dispiegamento di due squadroni di caccia bombardieri Lockheed Martin F-35A Lighting II aggiuntivi presso la base RAF Lakenheath nel Regno Unito che si aggiungeranno al supporto aereo fornito dall’USAF alle forze NATO in tutta Europa. 

Inoltre, il Presidente Biden ha dichiarato che saranno dispiegati anche ulteriori risorse di difesa aerea, logistica e ingegneria in Germania e saranno aggiunte capacità di difesa aerea alle forze schierate in Italia. 

In particolare, per l’Italia è previsto l’invio di una settantina di militari che gestiranno un sistema di difesa aerea.

Fonte Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti

Foto NATO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui