fbpx

Arrivato in Lituania il TB2 donato dalla Turchia all’Ucraina

Un C-27J Spartan dell’Aeronautica della Lituania è atterrato presso l’aeroporto di Siauliai con a bordo il drone Bayraktar TB2 donato da parte dell’azienda turca all’Ucraina.

Il drone, soprannominato “Vanagas” in onore dell’eroe lituano anti-russo Adolfas Ramanauskas, completo di armamento sarà quindi trasferito in Ucraina via terra attraverso la Polonia.

Tutto nasce dalla campagna di raccolta fondi organizzata dal lituano Andrius Tapinas iniziata meno di due mesi fa per l’acquisto del TB2 da donare all’Ucraina.

In appena un giorno la raccolta fondi ha raggiunto la soglia del milione di euro ricevendo l’avvallo del Presidente e del Ministro della Difesa della Lituania nonché della stessa Bayraktar.

In secondo piano il C-27J dell’Aeronautica Militare della Lituania

La Bayraktar ha quindi deciso di donare il TB2 e dei sette milioni di euro raccolti 1,5 milioni sono stati destinati all’acquisto dell’armamento mentre il resto è stato donato per cause umanitarie.

Articolo precedente

Boeing, ESG e Lufthansa Technik ampliano la partnership per supportare la flotta tedesca di P-8A Poseidon

Prossimo articolo

Il Regno Unito schiera lo Sky Sabre in Polonia

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie