fbpx

Assegnato a Lockheed Martin il contratto per la manutenzione globale dei C-130J

Il Dipartimento di Stato ha assegnato a Lockheed Martin Corp. un contratto del valore di 1,42 miliardi di dollari per la consegna a tempo indeterminato/quantità indefinita per il supporto tecnico e logistico del velivolo C-130J. 

Al momento della firma è stata versata la prima tranche di fondi che ammonta a circa 91 milioni di dollari.

Questo contratto prevede il supporto logistico ed il supporto tecnico della flotta di aeromobili C-130J. Sulla base di tale contratto Lockheed Martin fornirà il supporto tecnico e logistico alle Forze Armate Statunitensi ed anche ai Paesi stranieri che, tramite canali di vendite militari, (FMS), nel corso degli anni abbiano acquistato i Super Hercules.

Al 2020 Lockheed Martin aveva consegnato 474 Super Hercules, nelle diverse versioni, alle Forze Armate Statunitensi ed ai clienti stranieri. Le consegne di questo modello iniziarono nel 1998.

I lavori saranno eseguiti negli Stati Uniti a Marietta, in Georgia, e dovrebbero essere completati entro il 31 gennaio 2032.

La stazione appaltante di questo contratto è l’Air Force Life Cycle Management Center con sede presso la Robins Air Force Base in Georgia.

Foto Aeronautica Militare Italiana

Articolo precedente

Primo lancio di un AIM-120D da un F-15EX Eagle II

Prossimo articolo

Altri nove Sikorsky CH-53K King Stallion e contratti per la produzione del Lotto 7 e conclusione dello sviluppo

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie