martedì, Dicembre 7, 2021

Attacco cyber a Mitsubishi, possibile leak di informazioni sul nuovo missile ipersonico

-

Le autorità giapponesi stanno indagando su un massiccio attacco informatico subito dalla multinazionale Mitsubishi ad inizio anno.

Tra i dati sottratti potrebbero esserci dettagli relativi al programma ipersonico delle Forze di Autodifesa giapponesi.

Il Ministero della Difesa starebbe valutando “il possibile impatto della fuoriuscita di informazioni sulla difesa nazionale”.

Mitsubishi non ha però vinto la gara per lo sviluppo del missile, come poteva avere dettagli sul vettore ipersonico?

Secondo il Ministero gli hacker avrebbero sottratto i documenti inviati alle aziende durante la fase di selezione. Messaggi all’interno del quale erano presenti i requisiti tecnici del missile.

Oltre ai dati tecnici le informazioni personali di quasi 8.000 dipendenti sarebbero state trafugate.

Mitsubishi aveva avvertito immediatamente le autorità del leak a febbraio.

Per ora non è certa la paternità dell’atto ma il cerchio delle nazioni che possono essere interessate a tali informazioni non è molto ampio.

Per approfondire le armi ipersoniche in sviluppo in Giappone: Procede lo sviluppo delle armi ipersoniche giapponesi

Ultime notizie

The Government has sent the request for a parliamentary opinion on the ministerial decree scheme forapproval of the multi-year...
The Defence and Budget Committees of the House and Senate have expressed a favorable opinion on the multi-year program...
L’Onorevole Erica Mazzetti, di Forza Italia e membro dell'VIII Commissione, ha visitato il Centro di Addestramento Paracadutismo di Pisa, eccellenza toscana, accompagnato...
Sikorsky Aircraft Corporation, una azienda controllata da Lockheed Martin, si è aggiudicato un contratto del valore di circa...

Da leggere

Cambio alla BAP tra EFA italiani ed F-16 belgi

Gli Eurofighter dell'Aeronautica Militare italiana hanno lasciato la Baltic...