mercoledì, Gennaio 26, 2022

Avanza il programma di aggiornamento del radar del B-52

-

L’United States Air Force ha in programma di iniziare il programma Radar Modernization Program (RMP) per la flotta di Boeing B-52 nel corso di aprile.

Assieme alla sostituzione dei propulsori con motori più moderni ed efficienti, l’RMP è parte dello sforzo del Pentagono di ridurre le obsolescenze del bombardiere strategico per arrivare al 2050.

Entro la fine di aprile verrà raggiunto il “Milestone B” che precede l’aggiudicazione del contratto per la fase EMD (Engineering, Manufacturing and Development) dopo la quale inizierà la produzione iniziale.

La revisione preliminare del progetto (PDR) è stata completata a dicembre 2020.

La produzione iniziale (LRIP) è prevista per il 2024 ed il costo del programma è di circa 500 milioni di dollari.

Nuovo radar

Il BUFF riceverà sia otto nuovi motori che un radar AESA basato sull’APG-79/82 installato su diversi velivoli tra cui F/A-18 Super Hornet ed EA-16G Growler.

Attualmente sul bombardiere è installato l’AN/APQ-166 di tipo meccanico sviluppato a partire dagli anni 50′, non sempre aggiornato ed arrivato ormai ai limiti della completa obsolescenza.

La stessa manutenzione del sistema è resa difficile da un MTBF (Mean Time Between Failures) inferiore alle 50 ore, problemi di approvvigionamento della ricambistica e limitata capacità di diagnosi.

Il nuovo sensore permette all’aereo di acquisire nuove capacità: SAR-MTI (Synthetic Aperture Radar- Moving Target Indicator), capacità di effettuare contromisure, mappatura del terreno, un numero superiore di bersagli da tracciare,etc.

Immagine di copertina: US Air Force (USAF) Colonel (COL) George Gagnon, Navigator, 40th Expeditionary Bomb Squadron (EBS), checks his instruments while listening to radio communications during a USAF B-52 Stratofortress close air support mission (CAS) over Iraq, during Operation IRAQI FREEDOM.

Ultime notizie

I primi contenitori/lanciatori Mk 2 allestiti in Norvegia da Kongsberg per il National Advanced Surface to Air Missile System...
La National Nuclear Security Administration, agenzia federale che cura la sicurezza delle armi nucleari e dei reattori nucleari dell'US...
In conseguenza di alcuni rumors, Leonardo ha voluto precisare che il programma Eurofighter con il Kuwait sta procedendo in...
The Spanish media Revista Ejércitos has echoed the test carried out by ESCRIBANO M&E for the Spanish Army to...

Da leggere

Sette “baschi verdi” per i COMSUBIN

Ieri, venerdì 21 gennaio 2022, 7 marinai hanno ricevuto...

Il programma Eurofighter Kuwait procede in linea con il contratto

In conseguenza di alcuni rumors, Leonardo ha voluto precisare...