fbpx

AVIO e AID firmano accordo di collaborazione industriale

La ricerca di nuovi sbocchi produttivi e il rafforzamento delle sinergie industriali con lo Stabilimento Militare Propellenti di Fontana Liri rappresentano gli obbiettivi della cooperazione industriale tra AVIO S.p.A., azienda leader nella progettazione e produzione di sistemi propulsivi del settore dell’industria aerospaziale e della difesa, e l’Agenzia Industrie Difesa, ente in house del Ministero della Difesa.

L’accordo è stato firmato dal Procurement Director di AVIO, Ing. Sergio Colabucci, e dal Direttore Generale AID, Dott. Nicola Latorre, presso la Direzione Generale dell’Agenzia Industrie Difesa.

Al fine di intraprendere nuovi programmi di sviluppo, verrà coinvolta l’unità produttiva di Fontana Liri, affermato polo industriale nella produzione di polveri sferiche e controllo dell’efficienza dei propellenti mediante i propri laboratori.

L’accordo, la cui durata è prevista fino al 2025, vuole contribuire ad incentivare il rilancio dello Stabilimento nel frusinate coinvolgendo così le rispettive professionalità e capacità nel più ampio programma dello sviluppo industriale della Difesa.

Fonte e foto Agenzia Industrie Difesa

Articolo precedente

A Novo Seb passaggio di consegne del comando del gruppo tattico NATO all’Italia

Prossimo articolo

Leonardo ad Euronaval presenta le tecnologie per il pieno controllo dello scenario marittimo

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie