sabato, Ottobre 23, 2021

B-21 Raider, il Segretario per l’Aeronautica conferma i cinque esemplari in produzione

-

Il B-21 Raider è stato al centro della scena alla Air, Space and Cyber ​​Conference dell’Air Force Association, con l’ultimo aggiornamento sui progressi del programma consegnato dal neo nominato Segretario dell’Aeronautica, Frank Kendall, durante il suo discorso sullo stato delle forze lunedì mattina.

“Mentre parlo, ci sono cinque velivoli in produzione sulla linea del B-21 presso lo stabilimento 42 dell’Air Force a Palmdale, in California. Questo investimento in capacità militari significative che proiettano potenza e in qualsiasi parte del mondo sono la mia priorità numero uno”, ha affermato Kendall, riferendosi alla capacità delle forze aeree e spaziali di scoraggiare e sconfiggere continuamente le minacce.

Randall Walden, direttore del dipartimento dell’ufficio delle capacità rapide dell’aeronautica e direttore esecutivo del programma B-21 Raider, aveva precedentemente confermato ad Air Force Magazine a gennaio che due velivoli di prova si stavano dirigendo verso la linea di produzione. Secondo Doug Young, vicepresidente e direttore generale della divisione Strike di Northrop Grumman, questo significativo progresso può essere attribuito a una forte partnership con i clienti, all’applicazione anticipata di strumenti digitali e a una forza lavoro altamente specializzata e dedicata.

“Abbiamo un team che ha mostrato un’enorme dedizione e grinta negli ultimi 18 mesi”, ha affermato Young. “In combinazione alla nostra ampia collaborazione e trasparenza con l’Air Force e il successo che abbiamo avuto nel portare strumenti digitali nei nostri processi di progettazione e produzione, il programma B-21 sta aprendo la strada sotto molti aspetti”.

L’applicazione di nuovi strumenti e processi digitali all’inizio della fase di sviluppo dell’ingegneria e della produzione (EMD) è stata al centro delle informazioni recentemente rilasciate sul programma. L’uso della realtà aumentata e virtuale e dei banchi di prova terrestri e aerei sono stati recentemente citati come fattori abilitanti del progresso del programma e della riduzione dei rischi.

“L’integrazione delle nostre capacità di progettazione digitale con le nostre tecnologie di produzione avanzate significa che stiamo lavorando in modo più intelligente e veloce per dare vita alle tecnologie di prossima generazione”, ha affermato Chris Daughters, vicepresidente di Engineering del settore aeronautico. “La nostra capacità di ridurre continuamente il rischio durante l’EMD utilizzando queste capacità digitali trasformative pagherà dividendi durante l’intero ciclo di vita dell’aeromobile”.

Quando si tratta di fornire una risposta a più livelli alle minacce, il B-21 sarà sia un simbolo che una fonte della forza dell’America.

“Con la capacità di tenere obiettivi “a rischio” in qualsiasi parte del mondo, questo sistema di armi è fondamentale per la nostra sicurezza nazionale”, ha affermato Young. “Northrop Grumman si impegna a consegnare il B-21 Raider in tempo per garantire che l’America possa proiettare la sua potenza a livello globale per i decenni a venire”.

Ultime notizie

Il Ministero della Difesa di Oslo ha decretato di ritirare dalla linea operativa tutti i caccia bombardieri Lockheed Martin...
Festa dei Paracadutisti, Sottosegretario Pucciarelli: specialità altamente competente ed affidabile anche nelle situazioni più critiche.“Nell’odierna ricorrenza che segna l’inizio...
23 ottobre 2021: i paracadutisti celebrano oggi il 79° anniversario della battaglia di El AlameinNell’ottobre del 1942,...
La Royal Navy ha testato con successo un nuovo sistema missilistico progettato per proteggere le nuove portaerei britanniche dagli...

Da leggere

Pensionamento per gli AH-1 Firewatch dell’U.S Forest Service

La flotta di AH-1 Firewatch "Cobra" dell'U.S Forest Service...

FAQ, le risposte che devi conoscere sulle incursioni aeree cinesi verso Taiwan

Negli ultimi giorni è ribalzata sulle testate di tutto...