fbpx

BAE Systems fornirà una tecnologia GPS avanzata per i caccia F-15 Eagle

BAE Systems ha ricevuto un contratto da 13 milioni di dollari per la tecnologia avanzata del Global Positioning System (GPS) per proteggere gli aerei F-15E statunitensi dal disturbo e dallo spoofing del segnale GPS. Il ricevitore Digital GPS Anti-jam Receiver (DIGAR) dell’azienda garantirà l’affidabilità dei sistemi GPS militari per gli aeromobili che operano in ambienti con segnali difficili.

DIGAR utilizza un’elettronica avanzata dell’antenna, un’elaborazione del segnale ad alte prestazioni e un beamforming digitale, una capacità che combina 16 raggi diretti, per una migliore ricezione del segnale GPS e una superiore immunità ai disturbi. Queste capacità sono fondamentali per gli aerei ad alta velocità mentre manovrano attraverso lo spazio di battaglia. L’F-15 Eagle è la seconda piattaforma da combattimento dell’aeronautica americana a ricevere aggiornamenti DIGAR GPS, dopo l’F-16 Fighting Falcon. DIGAR fornisce anche funzionalità GPS avanzate per velivoli di intelligence, sorveglianza e ricognizione, nonché più veicoli aerei senza pilota.

“Le moderne missioni aeree richiedono dati di posizionamento e navigazione accurati e i sistemi GPS devono essere in grado di resistere ai migliori sforzi di interruzione degli avversari”, ha affermato Greg Wild, Direttore della linea di prodotti Navigation and Sensor Systems presso BAE Systems. “La nostra elettronica dell’antenna DIGAR è affidabile per proteggere queste piattaforme in ambienti contestati.”

La famiglia di prodotti GPS militari di BAE Systems offre dimensioni, peso e caratteristiche di potenza adatte a una varietà di applicazioni, tra cui elettronica portatile, veicoli, veicoli aerei senza pilota, aerei e munizioni a guida di precisione. Oltre ai prodotti GPS Anti-Jam, l’azienda sta attualmente fornendo prodotti GPS avanzati compatibili con il segnale satellitare M-Code di prossima generazione e sta sviluppando la prossima generazione di ricevitori per garantire un GPS affidabile per i combattenti su terra, aria e mare domini.

Il lavoro di BAE Systems sulla tecnologia GPS militare si svolge a Cedar Rapids, dove l’azienda sta investendo oltre 100 milioni di dollari per costruire un centro di ricerca e produzione all’avanguardia di 278.000 piedi quadrati.

Fonte: BAE Systems

Articolo precedente

Gli NH90 finlandesi dimostrano il proprio valore durante le esercitazioni militari congiunte

Prossimo articolo

La Grecia riceve ufficialmente la prima coppia di F-16 ammodernati allo standard Viper

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Saab continua lo sviluppo del Gripen

Saab ha comunicato di aver ricevuto un ordine da Försvarets materielverk (FMV) l’Amministrazione svedese dei materiali di difesa per continuare a sostenere…

Ultime notizie