fbpx

BAE Systems supporterà i cannoni L119 ucraini

Il Ministero della Difesa del Regno Unito (UK MoD) ha assegnato a BAE Systems un contratto per la manutenzione e la riparazione dei cannoni leggeri L119 in Ucraina.

Il contratto, annunciato durante una recente missione commerciale guidata dal Governo Britannico a Kiev, prevede che gli L119 donati dal Regno Unito all’Ucraina potranno essere sottoposti a manutenzione nel Paese e restituiti in prima linea più rapidamente.

Il cannone leggero L119 da 105 mm si è rivelato un sistema affidabile, apprezzato dalle forze ucraine per la sua precisa potenza di fuoco, leggerezza, bassi requisiti logistici e mobilità.

In qualità di produttore originale della Light Gun, così come di oltre 15 altri sistemi in uso in Ucraina, BAE Systems ha lavorato con i Governi Alleati fin dall’inizio della guerra per aiutare con addestramento e supporto.

A seguito di accordi tra i due Paesi, BAE Systems ha costituito un’entità legale in Ucraina, aperto un ufficio e firmato accordi per comprendere e supportare meglio i requisiti di capacità dell’Ucraina e per aiutare a rivitalizzare la base industriale ucraina.

Il contratto L119 si basa su un accordo di partnership firmato con la società britannica AMS a dicembre, in base al quale, BAE Systems e il team AMS forniranno servizi di manutenzione, riparazione e revisione (MRO) da strutture di manutenzione in Ucraina.

Fonte BAE Systems

Foto @British Army

Articolo precedente

Il Canada pronto ad investire ingenti risorse nella Difesa

Prossimo articolo

KONGSBERG fornirà servizi di sorveglianza marittima satellitare alla Norvegia

Ultime notizie