fbpx

BAE Systems supporterà i CV90 danesi per i prossimi 15 anni

BAE Systems ha sottoscritto un accordo quadro con l’Organizzazione per l’acquisizione e la logistica del Ministero della difesa danese (DALO) per fornire servizi di riparazione e manutenzione per un periodo di 15 anni a favore dei veicoli da combattimento della fanteria CV90 in servizio presso l’Esercito Danese.

In base all’accordo, del valore di circa 400 milioni di dollari, pari a 3 miliardi di corone danesi, BAE Systems fornirà un livello aggiornato di operabilità per i veicoli da combattimento della fanteria CV90. 

L’accordo copre i servizi di riparazione e manutenzione per la flotta di 44 CV90 dell’Esercito Danese , come la consegna di pezzi di ricambio, in un momento in cui il ritmo operativo del servizio rimane ad un livello elevato.

Secondo Tommy Gustafsson-Rask, Amministratore Delegato di BAE Systems Hägglunds, l’azienda che progetta e costruisce il CV90, questo accordo  garantirà la funzionalità della flotta di CV90 dell’Esercito Danese per poter operare ad un livello di capacità e ritmo elevati per molti anni a venire.

Il veicolo da combattimento di fanteria CV90 offre capacità leader a livello mondiale e comprovate in combattimento e comanda la classe da 20-38 tonnellate. Integra un’ampia gamma di sistemi d’arma, fornendo capacità contro un’ampia gamma di obiettivi alle forze di terra in tutto il mondo.

Con un totale di 1.700 veicoli, in 17 diverse varianti, in servizio o su ordinazione, il CV90 ha percorso fino ad oggi più di otto milioni di chilometri. Dieci nazioni europee, di cui sette membri della NATO, hanno scelto il veicolo e ha partecipato a combattimenti in Liberia, Afghanistan e Ucraina.

Fonte e foto @BAE Systems

Articolo precedente

Bell e Leonardo firmano un Memorandum of Understanding (MOU) per valutare opportunità di collaborazione nel campo delle tecnologie del convertiplano

Prossimo articolo

Il contributo di Thales nel programma Type 31 della Royal Navy

Latest from Blog

Ultime notizie