mercoledì, Agosto 4, 2021

BAE Systems testa due M113 autonomi per l’Esercito australiano

-

Australian Army officer Brigadier Ian Langford, DSC and Bars, watches on as two autonomous M113 AS4 optionally crewed combat vehicle (OCCV) assault an enemy position at the Majura Training Area, Canberra.

La BAE System e l’ADF Showcase hanno testato due veicoli corazzati autonomi in un “campo di battaglia simulato”.

La simulazione si è svolta presso il Poligono di Majura,Canberra sotto la supervisione del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito.

I due veicoli autonomi, frutto di un lavoro lungo sei mesi, sono M113 AS4 ai quali tecnici ed ingegneri hanno installato hardware e software per consentirgli di operare in modo autonomo. La tecnologia consentirà in futuro di rimuovere i soldati dai futuri campi di battaglia e svolgere compiti come intelligence o supporto logistico.

La tecnologia autonoma della BAE Systems ha già trovato applicazione in diversi progetti australiani e inglesi: UAS-MATV (multi-all terrain vehicle) come Taranis, Mantis, Kingfisher e UGV (unmanned ground vehicle) come il Digger.

Autonomous M113s during battlefield simulation with Australian Army

Gli M113 autonomi saranno impiegati nell’Esercito per valutare quale sia il valore di tale tecnologia nel campo di battaglia secondo la nuova dottrina australiana “Robotics and Autonomous Systems Strategy“.

I veicoli serviranno anche come banco di prova per le tecnologie sviluppate dal nuovo accordo, tra paesi del Commonwealth, Trusted Autonomous Systems Defence Cooperative Research Center (TAS-DCRC).

Il TAS-DCRC è stato annunciato dal governo australiano nel 2017 come parte del Next Generation Technologies Fund con il compito di sviluppare soluzioni game-changing sicure, efficaci e affidabili che possano creare un cooperazione uomini-macchine durante le operazioni militari.

La BAE Systems lavora a stretto contatto con l’Esercito e il Defence Science and Technology Group.

Foto: BAE Systems

Ultime notizie

CAE ha annunciato che l'USAF ha recentemente incaricato CAE USA di sviluppare e distribuire simulatori JTC TRS (Joint Terminal...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, ha implementato un eJPALS, sistema di avvicinamento ed atterraggio di precisione...
Raytheon Missiles & Defense e l'US Navy hanno completato i test sull'Enterprise Air Surveillance Radar, o EASR, presso la...
La fregata Bayern della Deutsche Marine è partita ieri, 2 agosto, per una lunga missione alla volta dell'Indo-Pacifico di...

Da leggere

Missili Javelin per la Thailandia

Il Dipartimento di Stato di Washington ha approvato una...

Consegnate alla Marina Israeliana le ultime due corvette SA’AR 6

Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp...