fbpx

Baglietto Navy con Siman Yachts si aggiudica l’appalto di 4 unità TIRMA per la Marina Militare

Baglietto Navy insieme a Siman Yachts, società specializzata nella costruzione di scafi in acciaio, si aggiudica l’appalto per la costruzione di quattro unità navali di 33 metri in acciaio per l’attività di addestramento al “TIRocino di MAnovra” (navi TIRMA) della Marina Militare.

Baglietto conferma così la sua particolare attenzione per le iniziative mirate alla formazione anche in ambito Difesa. La fornitura acquisita dalla divisione Navy, infatti, sarà destinata alle attività di istruzione per gli allievi dell’Accademia Navale di Livorno. Le unità avranno l’obiettivo di addestrare il personale relativamente agli aspetti marinareschi e di condotta della navigazione. In particolare, le unità permetteranno ai giovani allievi di poter, oltre che familiarizzare con l’ambiente “Nave”, anche e soprattutto, di acquisire competenze relative alle manovre cinematiche e di ormeggio nonché alle attività di sicurezza.

Al fine di massimizzare la finalità addestrativa, le unità TIRMA avranno caratteristiche simili a quelle delle Unità Navali di prima linea. Potranno infatti ospitare in elevati standard abitativi, un equipaggio di 4 persone fisse e massimo 20 persone in addestramento dell’Accademia navale e potranno operare sia in mare aperto che in acque portuali oltre che in bassi fondali, senza assistenza di rimorchiatori ed in condizioni di mare avverso.

Le navi avranno una propulsione ad eliche a pale orientabili e saranno in grado di raggiungere una velocità massima di 15 nodi.

L’avvio della costruzione della prima delle unità navali avverrà dopo la fase di progettazione, appena iniziata, che sarà portata avanti da Siman e Baglietto insieme alla stessa Marina Militare.

L’acquisizione della commessa TIRMA avviene dopo la consegna a Fincantieri, lo scorso anno, delle 2 Combat Boat (unità di proiezione veloce) destinate sempre alla Marina Militare.

La divisione Navy di Baglietto si sta anche affermando per lo sviluppo di rilevanti partnership internazionali, come quella recentemente attivata con la britannica MST Group con sede a Bromborough (UK), società specializzata nel design e costruzione di unità navali militari di medie/piccole dimensioni.

Fonte ed immagine @Baglietto

Articolo precedente

Finanziamenti europei alla industria finlandese per incrementare la produzione di munizioni

Prossimo articolo

Patriot PAC-3/MSE consegnati al Bahrein

Latest from Blog

M-346FA alla Nigeria

L’Aeroanutica della Nigeria (Nigerian Air Force o NAF) ha confermato ufficialmente che riceverà 24 caccia bombardieri leggeri/addestratori avanzati M-346FA prodotti da Leonardo…

Ultime notizie