Bando di Gara (Lettonia) – Acquisto mezzi specializzati su Leopard 1

0
228
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Oggetto dell’appalto è l’acquisto di veicoli da combattimento, la manutenzione in garanzia, la riparazione post-garanzia, la formazione del personale e le consegne secondo la specifica che comprende le seguenti posizioni:

  • Posizione 1 – Veicolo blindato del genio (AEV);
  • Posizione 2 – Veicolo corazzato da recupero (ARV);
  • Posizione 1 – Veicolo blindato – Gettaponte (AVLB).

L’importo previsto da fornire durante tutto il periodo è di circa 4 – 6 veicoli per posizione.

L’accordo quadro della durata di ottantaquattro (84) mesi sarà aggiudicato ad un solo Offerente che presenterà l’offerta, rispettando i termini e le condizioni del Regolamento e dell’Invito di Procedura negoziata ed economicamente più favorevole.

Il candidato deve ha maturato la seguente esperienza nel periodo dei 5 (cinque) anni precedenti (dalla data di presentazione della domanda):

  • è stata consegnata almeno un’unità per ciascuna posizione, e il contratto di fornitura prevede la fornitura di pezzi di ricambio per la manutenzione del consegnato unità di trasporto per almeno i prossimi 5 anni;
  • prestazione di servizi di manutenzione e riparazione di autoveicoli, assimilabili all’oggetto dell’appalto;
  • formazione per il personale addetto alle riparazioni, alla manutenzione e alla guida dei veicoli in conformità con i requisiti della specifica tecnica.

Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura negoziata è alle ore 11:00 del 28 febbraio 2022. Indirizzo: Centro, con sede in Bikseres street 6, Riga, LV-1073, Lettonia.

Requisiti tecnici AEV

  • Telaio derivato dal carro armato Leopard 1;
  • Peso – Fino a 54 tonnellate;
  • Movimento, velocità:
    • Velocità massima non inferiore a 60 km/h.
    • Guado profondo non inferiore a 2250 mm.
  • Motore – potenza, non inferiore a 900 HP;
    • Carburante – destinato al funzionamento quotidiano con carburante diesel (EN590 o codice NATO F-54 / F-65 ”), nonché, senza conversione, per operazioni di crisi con cherosene per aviazione (codice NATO F-63 o F-35, o codice equivalente dell’esercito americano JP -8);
  • Cingoli – Con pattini gommati;
  • Passaggio ad ostacoli:
    • Capacità di arrampicata non inferiore al 60%.
    • (50% con Escavatore)
    • Pendenza superabile laterale non inferiore al 30%.
    • Passaggio a gradini non inferiore a 800 mm.
    • Attraversamento trincea non inferiore a 2500 mm.
  • Braccio dell’escavatore:
    • Allungabile fino ad una lunghezza massima non inferiore a 8 m;
    • Velocità di scavo non inferiore a 200 cm3;
    • Profondità di scavo non inferiore a 3 m;
    • Capacità di sollevamento non inferiore a 3t.
  • Strumenti dell’escavatore:
    • Benna – volume non inferiore a 1,3 m3;
    • Pinza universale;
    • Il braccio dell’escavatore (e i sistemi idraulici) consentono il collegamento rapido di attrezzature aggiuntive (come un martello idraulico e un frantoio per calcestruzzo).
  • Lama apripista:
    • larghezza massima non inferiore a 3,75 m con estensioni laterali;
    • portata di spianatura non inferiore a 270 m3/h.
  • Argano idraulico:
    • Portata di tiro rettilineo non inferiore a 20.000 kg;
    • Può essere aumentato a 35.000 kg;
    • Dispone di un sistema di tensionamento del cavo di almeno 90 m da 33 mm.
  • Attrezzatura aggiuntiva:
    • Attrezzature per taglio e saldatura;
  • Il veicolo deve poter essere dotato di accessori (opzionali) nella parte anteriore del veicolo.
    • Opzione 1 – Mine Plow
    • Opzione 2 – Mine Roller (a tutta larghezza)
    • Opzione 3 – Lama apripista.
  • Il numero di veicoli e il tipo di equipaggiamento (optional) che richiedono l’installazione di queste unità saranno determinati dal cliente.
    • Il veicolo deve essere in grado di essere dotato di un sistema di demarcazione della corsia (LMS).
    • Portaoggetti nella parte posteriore del veicolo.
  • Armamento:
    • Lanciagranate fumogene 76mm;
    • Supporto per mitragliatrice con possibilità di installare una mitragliatrice FN MAG.
  • Sistemi di protezione:
    • Protezione ABC (atomica, biologica e chimica);
    • sistema automatico di rilevazione ed estinzione incendi vano motore (gas FM 200).
  • Sistemi di osservazione:
    • sistema di visione notturna (optional) (da specificare).
    • telecamera per la retromarcia (optional);
  • Sedili dell’equipaggio – Sedili resistenti alle mine.
  • Autonomia con il pieno:
    • Condizioni stradali: non inferiori a 500 km;
    • Condizioni fuoristrada: non meno di 280 km (a seconda delle condizioni).
Leopard 1 ARV (Fonte: AlfvanBeem)
Leopard 1 AVLB (Fonte: Sonaz)

Per scaricare il bando completo: qui

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui