fbpx

Battezzato il sottomarino USS Massachusetts classe Virginia

La Marina degli Stati Uniti ha battezzato il più recente sottomarino d’attacco appartenente alla classe Virginia, il futuro USS Massachusetts (SSN 798), durante una cerimonia tenuta presso Huntington Ingalls Industries-Newport News Shipbuilding, a Newport News, in Virginia.

La futura USS Massachusetts (SSN 798) è la nona nave della Marina degli Stati Uniti nominata in riconoscimento dello Stato. La prima USS Massachusetts era un piroscafo costruito nel 1845 ed acquisito dal Dipartimento della Guerra degli Stati Uniti nel 1847 per essere utilizzato come nave da trasporto durante la guerra messicano-americana. 

Prima della SSN 798, l’ultima USS Massachusetts (BB-59) fu commissionata nel 1942 come corazzata veloce classe South Dakota. Ha trascorso la maggior parte della sua carriera nel Pacifico e fu disattivata nel 1947.

I sottomarini di classe Virginia sono costruiti per operare nelle acque costiere e profonde mentre conducono attività antisommergibile, guerra navale anti-superficie, attacchi a lungo raggio, supporto delle forze per le operazioni speciali, missioni di intelligence, sorveglianza e ricognizione, guerra asimmetrica e posa di mine. 

La loro intrinseca furtività, resistenza, mobilità e potenza di fuoco consentono ai sottomarini classe Virginia di supportare direttamente cinque delle sei capacità fondamentali della strategia marittima: controllo del mare, proiezione di potenza, presenza avanzata, sicurezza marittima e deterrenza. Queste capacità consentono alla forza sottomarina di contribuire alla stabilità regionale e alla conservazione della pace futura operando ovunque lo consenta il diritto internazionale.

Il Massachusetts è il 25° sottomarino della classe Virginia e il 12° ad essere consegnato da NNS.

NNS è uno degli unici due cantieri navali in grado di progettare e costruire sottomarini a propulsione nucleare per la Marina degli Stati Uniti. Le capacità avanzate dei sottomarini di classe Virginia aumentano la potenza di fuoco, la manovrabilità e la furtività. 

Foto ed immagine@Huntington Ingalls Industries-Newport News Shipbuilding

Articolo precedente

La Spagna porterà a 17 il numero di A400M in carico

Prossimo articolo

Lancio di qualificazione per il missile CAMM-ER per l’Aeronautica Militare

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie