fbpx

Bell Textron e Pratt & Whitney collaborano alla tecnologia di propulsione VTOL ad alta velocità

In qualità di partner del settore interessati ad accelerare il potenziale futuro della tecnologia di decollo e atterraggio verticale ad alta velocità (HSVTOL), Bell Textron e Pratt & Whitney stanno collaborando su soluzioni di propulsione per lo sviluppo della tecnologia HSVTOL.

Bell continua a collaborare con il Governo degli Stati Uniti e con i suoi partner del settore per ridurre i rischi e sviluppare requisiti di capacità. Mentre Bell continua a costruire il suo forte team, sono in corso collaborazioni con i maggiori esponenti del settore, tra cui Pratt & Whitney, per fornire rapidamente capacità HSVTOL all’USAF ed altri operatori militari statunitensi.

Attualmente, Bell sta attivamente sviluppando tecnologie innovative per il sollevamento verticale, inclusa la famiglia di veicoli HSVTOL. HSVTOL offre capacità di nuova generazione in termini di velocità di sollevamento verticale, portata e capacità di sopravvivenza. 

Questo tipo di tecnologia combina la manovrabilità di un elicottero con le caratteristiche di velocità, autonomia e sopravvivenza di un aereo da combattimento. La tecnologia HSVTOL di Bell può servire una varietà di missioni complesse nel futuro spazio di battaglia per mobilità agile indipendente dalla pista, infiltrazione/esfiltrazione SOF, recupero del personale e Strike/ISR.

La tecnologia HSVTOL sfrutta l’esperienza esistente di Bell con lo sviluppo di velivoli a sollevamento verticale ad alta velocità, con il Bell 360 Invictus che sfreccia a oltre 200 nodi e il Bell V-280 Valor a oltre 300 nodi. Lo sviluppo di HSVTOL sblocca capacità di nuova generazione per velocità, portata e capacità di sopravvivenza. La flessibilità della capacità di decollo del HSVTOL offre la possibilità di utilizzare le piste con il decollo convenzionale quando le piste sono intatte e l’indipendenza con il decollo sul campo corto ed il decollo verticale quando le piste sono compromesse.

Fonte ed immagine @Bell Textron

Articolo precedente

Assegnato a Pratt & Whitney il contratto per i motori F135 dei lotti 15-17 per gli F-35 JSF

Prossimo articolo

Al via il progetto EuroHAPS per la dimostrazione di piattaforme stratosferiche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie