fbpx

Boeing collabora con l’industria canadese per offrire il P-8A Poseidon

Boeing e diversi partner industriali canadesi hanno annunciato la loro intenzione di collaborare per fornire la capacità e la sostenibilità del collaudato P-8A Poseidon per i requisiti Canadian Multi-Mission Aircraft (CMMA).

Il Team Poseidon, composto da CAE, GE Aviation Canada, IMP Aerospace & Defence, KF Aerospace, Honeywell Aerospace Canada e Raytheon Canada, costituisce la pietra angolare di un’impronta industriale canadese P-8. 

Il team si basa su 81 fornitori canadesi della piattaforma e più di 550 fornitori canadesi in tutte le province che contribuiscono al beneficio economico annuale di Boeing di $ 5,3 miliardi di CAD per il Canada, supportando oltre 20.000 posti di lavoro canadesi.

Il Boeing P-8A è una collaudata soluzione militare pronta all’uso con quasi 150 aerei consegnati a cinque nazioni fino ad oggi. 

Il P-8 migliorerà la capacità del Canada di difendere i suoi confini settentrionali e marittimi, garantendo al contempo l’interoperabilità con il NORAD e gli alleati della NATO. 

In qualità di piattaforma leader per la riduzione dell’impatto ambientale degli aerei militari, il P-8 può operare oggi con una miscela del 50% di carburante sostenibile per l’aviazione con l’aspirazione di spostarsi verso il 100% con investimenti in nuove tecnologie.

Il P-8A Poseidon offre capacità avanzate di guerra antisommergibile, guerra anti-superficie, intelligence, sorveglianza e ricognizione e ricerca e soccorso, ed è l’unico velivolo multi-missione in servizio e in produzione che soddisfa tutti i requisiti CMMA. 

Il P-8 ha anche l’ulteriore distinzione di rafforzare il collegamento tra sicurezza nazionale e tutela ambientale. 

Dopo aver eseguito più di 450.000 ore di volo senza incidenti collettivi, il P-8A Poseidon ha dimostrato la sua capacità di operare in tutto il mondo nei regimi di volo più difficili, comprese operazioni estese in condizioni climatiche estreme e ghiacciate.

Gli attuali clienti del Boeing P-8 includono la Marina degli Stati Uniti, la Marina Indiana, la Royal Australian Air Force, la Royal Air Force, la Royal Norwegian Air Force, la Royal New Zealand Air Force, la Marina della Repubblica di Corea e la Marina Tedesca. 

Costruito sulla collaudata cellula 737 Next-Generation, l’86% in comune del P-8 con oltre 4.000 737NG in servizio offre costi di mantenimento del ciclo di vita inferiori grazie a grandi economie di scala. 

Fonte ed immagine Boeing

Articolo precedente

Il personale civile della Difesa sfila alla Parata del 2 Giugno

Prossimo articolo

Rheinmetall si aggiudica un contratto quadro dalla Spagna per la fornitura di munizioni per lanciagranate da 40 mm

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie