fbpx

Boeing lavora i CH-47F Block I finali e si prepara a produrre a pieno regime i Chinook Block II

Boeing ha comunicato di aver in corso la produzione degli ultimi CH-47F Block I e di accingersi a transitare all’allestimento del nuovo standard.

Nell’ambito di una Foreign Military Sale (FMS) del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, Boeing ha ricevuto un contratto per la produzione di 18 CH-47F Block I Chinook per la Corea del Sud ed un ulteriore elicottero per la Spagna. 

Mentre Boeing continua la transizione verso la costruzione della configurazione avanzata Block II, l’accordo del valore fino a 793 milioni di dollari rappresenta l’ultimo elicottero da ordinare nell’ambito dell’attuale contratto CH-47F Block I FMS con il governo degli Stati Uniti.

Il CH-47F Block I Chinook continua ad essere il preminente elicottero per carichi pesanti al mondo per una buona ragione“, ha affermato Heather McBryan, vicepresidente e program manager dell’H-47, Boeing Vertical Lift. “Mentre questo conclude gli ordini del Block I e procediamo nei nostri sforzi di modernizzazione, continueremo a supportare gli dei nostri clienti poiché svolgono un ruolo vitale per gli anni a venire“.

Sebbene la produzione e le consegne del CH-47F Block I si concluderanno con questo ordine nel 2027, gli sforzi di modernizzazione di Chinook continueranno con il programma H-47 Block II già in corso. 

Il Block II offre maggiore portanza e autonomia grazie a una trasmissione migliorata, una cellula rinforzata e serbatoi di carburante ridisegnati. Attualmente, sei velivoli Block II sono sotto contratto con l’US Army, 36 con il comando delle operazioni speciali dell’esercito americano (SOCOM) e 14 con il Regno Unito. SOCOM riceve Chinook Block II da diversi anni e l’US Army riceverà il suo primo CH-47F Block II all’inizio del 2024.

Il programma Block II è il naturale successore di un elicottero già eccezionale“, ha aggiunto McBryan. “Fornirà all’Esercito Americano ed agli Alleati internazionali ancora più capacità in un campo di battaglia complesso e in evoluzione“.

Gli elicotteri del Block I e II coesisteranno nel settori per il trasporto dei carichi pesanti. Con questa ultima acquisizione di aeromobili Chinook Block I, la Spagna aumenterà la sua flotta a 18 aeromobili e la Corea del Sud si unirà ad altri 15 operatori che beneficiano della cabina di pilotaggio digitale e dell’avanzata capacità di gestione del carico.

La Corea del Sud si aggiunge ad un elenco crescente di operatori in tutto il mondo che riconoscono il valore che il Chinook CH-47F modernizzato comporta“, ha affermato Vince Logsdon, vicepresidente, Global Business Development e Marketing strategico per Boeing Defence, Space & Security. “Mentre la Spagna sta già raccogliendo i frutti del elicottero in Europa, siamo onorati di supportare la modernizzazione degli elicotteri per carichi pesanti della Corea del Sud con un prodotto versatile in grado di soddisfare i severi requisiti della missione in Asia e nel Pacifico“.

Fonte e foto @Boeing

Articolo precedente

BAE Systems si aggiudica il contratto per lo sviluppo del nuovo lanciatore del missile ESSM Block 2

Prossimo articolo

Il Segretario Generale della Difesa Svizzera a Cameri

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie