fbpx

Boeing presenta la prossima evoluzione del AH-64 Apache

Per più di 35 anni, l’ AH-64 Apache ha difeso la libertà, mantenuto la pace e ha contribuito a garantire il successo della missione per i soldati in ogni angolo del globo, identificando ed eliminando minacce dinamiche ad ampio raggio dal campo di battaglia e mantenendo le nostre forze di terra al sicuro.

Dall’AH-64A nel 1984 all’attuale AH-64E versione 6, o v6, l’Apache è cresciuto a passi da gigante, superando continuamente le aspettative e ridefinendo le capacità della piattaforma. L’Apache ha dimostrato di essere una piattaforma per elicotteri d’attacco estremamente letale, nonché una piattaforma di ricognizione molto potente ed efficace.

La continua modernizzazione ha prodotto progressi senza precedenti in termini di letalità, sopravvivenza e connettività di rete per garantire un dominio duraturo su un campo di battaglia multidominio sempre più complesso.

In poche parole, da quando il primo AH-64 ha preso il volo, nessun altro elicottero al mondo è stato in grado di eguagliare il suo mix unico di versatilità e capacità comprovate dal punto di vista operativo, mature, a basso rischio e convenienti: l’Apache è ancora il più dominante e elicottero multi-missione avanzato nel mondo.

Modernizzare la lotta futura

Gli attuali piani dell’Esercito Statunitense richiedono che l’Apache rimanga operativo e parte integrante delle forze aeree del servizio per decenni.

In Boeing, comprendiamo che affinché l’Esercito mantenga il predominio degli aeroplani nelle future operazioni multidominio (MDO), l’Apache deve essere ottimizzato per integrare le piattaforme di prossima generazione nell’ecosistema Future Vertical Lift (FVL). Inoltre, riteniamo che sia compito di tutti noi del settore continuare a portare avanti le migliori idee e soluzioni innovative per soddisfare le esigenze emergenti e future dei nostri soldati con velocità e convenienza.

E così, Boeing è orgogliosa ed entusiasta di presentare l’Apache modernizzato, un concetto dominante e conveniente costruito sulla piattaforma Apache collaudata in combattimento che rappresenta la prossima evoluzione dell’attuale AH-64E v6.

Il concetto di Apache modernizzato è in grado di soddisfare senza problemi ed efficacemente i requisiti in evoluzione di attacco e ricognizione dell’esercito, tra cui maggiore agilità, interoperabilità, letalità, sopravvivenza e portata.

Sfrutta, protegge e preserva anche la base industriale consolidata e mondiale già matura e attiva per supportare la futura ingegneria, produzione, sviluppo e produzione di Apache.

Operare, combattere e vincere sul futuro campo di battaglia

Per garantire che l’Esercito possa operare, combattere e vincere sul futuro campo di battaglia MDO, l’Apache modernizzato abbraccerà e integrerà la tecnologia all’avanguardia per continuare a fornire le opzioni e gli strumenti necessari per supportare i soldati a terra.

I seguenti sei elementi di modernizzazione forniscono la struttura per l’evoluzione di Apache nel concetto Modernizzato e offrono il progetto per il dominio continuo:

  1. Aggiornamenti della trasmissione per sbloccare le capacità del motore a turbina migliorato (ITE) per una maggiore potenza, autonomia, efficienza e velocità;
  2. Un approccio modulare a sistemi aperti (MOSA) per la massima interoperabilità e una più rapida integrazione e messa in campo di capacità avanzate;
  3. Sistemi di missione avanzati per aumentare l’interoperabilità con la rete e ridurre lo sforzo cognitivo pilota e il carico di lavoro durante le operazioni;
  4. Sensori avanzati e fusione di sensori per una connettività migliore e più resiliente tra domini e operazioni in tutte le condizioni ambientali;
  5. Munizioni aviotrasportate di precisione a lungo raggio, Air Launched Effects (ALE) e potenziale integrazione di sistemi d’arma a energia diretti al futuro per una maggiore letalità; 
  6. Sostegno avanzato attraverso una cellula più efficiente e con costi del ciclo di vita inferiori, nonché una rigenerazione conveniente e costi di approvvigionamento ridotti al minimo.

Accelerare la rivoluzione digitale

Mentre il primo secolo dell’aviazione è stato in gran parte definito dalla sorprendente gamma di nuovi prodotti e capacità, sappiamo che il suo secondo secolo sarà definito non solo dal “cosa” costruiamo, ma anche dalle innovazioni nel “come” progettiamo, costruiamo, forniamo e mantenere i nostri prodotti e servizi.

L’Apache modernizzato, come tutti i prodotti Boeing per la difesa, lo spazio e la sicurezza, sarà digitalmente avanzato, prodotto in modo semplice ed efficiente e supportato in modo intelligente , sfruttando gli oltre 30 anni di esperienza della nostra azienda nell’ingegneria digitale per offrire un’esperienza completa e leader del settore. terminare il ciclo di vita digitale che consentirà velocità e agilità senza precedenti.

È così che forniremo soluzioni critiche alla velocità necessaria per garantire la prontezza futura ed eliminare rapidamente le lacune operative in un ambiente MDO in cui le minacce sono in continua evoluzione. La nostra massima priorità è fornire capacità impareggiabili e risparmi in termini di costi e tempo a soldati e contribuenti.

Fonte ed immagine Boeing

Articolo precedente

Le restrizioni alla vendita degli F-16 alla Turchia in via di allentamento

Prossimo articolo

ATR-72 MPA ed UAV Anka-S per la Malesia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Altri quattro Gripen in Ungheria

Saab ha comunicato di aver sottoscritto un contratto con l’Amministrazione svedese dei materiali di difesa (FMV) ed ha ricevuto un ordine per…

Ultime notizie