mercoledì, Febbraio 1, 2023

Boeing riorganizza la business unit Difesa, Spazio e Sicurezza

Boeing ha annunciato una serie di cambiamenti e riorganizzazioni della leadership esecutiva volti ad accelerare l’operatività, la qualità e le prestazioni, semplificando al contempo i ruoli e le responsabilità della leadership senior .

Con effetto immediato, Boeing Defence, Space & Security (BDS) consoliderà le sue otto divisioni in quattro, tra cui:

  • Vertical Lift , guidato dal Vice Presidente e Direttore Generale Mark Cherry .
  • Mobility, Surveillance & Bombers, guidata dal vicepresidente e direttore generale Dan Gillian , che includerà componenti KC-46, SAOC, E-7, VC-25B, P-8, bombardieri, AWACS/AEW&C, 777X e tutti i programmi di trasporto esecutivi .
  • Air Dominance , guidato dal vicepresidente e direttore generale Steve Nordlund , che includerà programmi classificati; i programmi F/A-18, F-15, T-7, MQ-25 e MQ-28; e il portafoglio non spaziale Phantom Works, inclusi i Virtual Warfare Centers. Steve diventerà anche dirigente senior del sito per la regione di St. Louis .
  • Space, Intelligence & Weapon Systems , guidato dal Vice President e General Manager Kay Sears , che includerà programmi di esplorazione e lancio dello spazio, satelliti, munizioni, missili, deterrenti per sistemi d’arma, sottomarini marittimi, Phantom Works Space e sussidiarie (BI&A, Millennium, Insitu , Robotica liquida, Spectrolab, Argon e DRT). Da oggi al 4 febbraio 2023 , Jim Chilton , vicepresidente senior per Space and Launch, continuerà a gestire l’esplorazione spaziale e i programmi di lancio, i satelliti e Phantom Works Space. Il 5 febbraio 2023 , Chilton diventerà un consulente senior di Ted Colbert , presidente e amministratore delegato di BDS, concentrandosi sulle future iniziative spaziali.

Questi cambiamenti si basano sul consolidamento di Manufacturing & Safety, Total Quality, Supply Chain e Program Management e sulla nomina di Steve Parker a Chief Operating Officer di BDS.

“Sono fiducioso che questa riorganizzazione porterà a una maggiore e più semplificata integrazione e collaborazione in Boeing Defence, Space & Security”, ha affermato Colbert. “Questi cambiamenti aiuteranno ad accelerare la disciplina operativa e la qualità e le prestazioni del programma, stabilizzando al contempo i nostri programmi di sviluppo e produzione. Questi sono passi necessari per mettere BDS sulla strada di una crescita più forte e redditizia”.

Inoltre, Tim Peters , attualmente vicepresidente e direttore generale della mobilità e della sorveglianza, e Cindy Gruensfelder , attualmente vicepresidente e direttore generale dei sistemi missilistici e d’arma, andranno in pensione dopo aver assistito con le transizioni.

“Negli ultimi tre decenni, Tim e Cindy hanno svolto un ruolo fondamentale nel fornire capacità critiche per i nostri clienti e sviluppare i migliori talenti in tutta l’azienda”, ha affermato Colbert. “Il Boeing Executive Council ed io siamo grati per la loro leadership e per gli anni di servizio”.

In concomitanza con questi cambiamenti, Boeing Global Services (BGS) integrerà tutti i servizi governativi, nazionali e internazionali, in un’unica organizzazione, guidata da Torbjorn (Turbo) Sjogren, vicepresidente e direttore generale di BGS Government Services. 

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI