lunedì, Ottobre 25, 2021

Bombe guidate laser JDAM GBU-54 per la Luftwaffe

-

Diehl Defence ha ricevuto un ordine dall’Ufficio federale delle attrezzature della Bundeswehr, della tecnologia dell’informazione e del supporto in servizio (BAAINBw) per fornire sistemi d’arma GBU-54 alla Luftwaffe.

La GBU-54 è un’arma aria-superficie, costituita da una testata non guidata serie Mk-82 (corpo bomba da 500 libbre) equipaggiata con il kit di conversione “Laser JDAM” (Joint Direct Attack Munition) sviluppato da Boeing. Attraverso la combinazione del sistema di navigazione INS/GPS con un sensore di ricerca e designazione laser del bersaglio, è possibile ingaggiare obiettivi stazionari e mobili con estrema precisione anche con condizioni meteorologiche avverse.

Le prime GBU-54 dovrebbero essere consegnate alla Luftwaffe a partire da novembre 2021 e la commessa dovrebbe essere completata entro 48 mesi.
Diehl sta collaborando con Rheinmetall Defence e JUNGHANS Defence come fornitori di componenti di Boeing per tale commessa.

Il sistema d’arma GBU-54 è stato già testato operativamente sui Tornado IDS ed è destinato ad equipaggiare i caccia multiruolo Eurofighter in dotazione alla Luftwaffe. Infatti, nel 2008 la Germania è diventata il primo cliente internazionale della GBU-54.

Foto Boeing

Ultime notizie

Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...
di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore di Ordinamento dell’Esercito Italiano e delle Politiche di Difesa e...

Da leggere