fbpx

Brevetti consegnati a sette nuovi piloti della Aviazione dell’Esercito

Il Comando delle Forze Operative Terrestri (COMFOTER) dell’Esercito Italiano ha dato notizia che si è svolta a Viterbo, presso il Centro Addestrativo dell’Aviazione dell’Esercito (CAAE) che ha sede nel comprensorio della  caserma “Ten . M.O. V.M. Dante CHELOTTI”, la cerimonia di consegna delle “Aquile” a sette neo-piloti che hanno frequentato e brillantemente superato il 1° Corso Pilota Osservatore dell’Esercito 2023.

I giovani piloti, dopo aver completato la formazione di volo basica, sono giunti presso la scuola di volo dell’Aviazione Esercito (AVES) lo scorso febbraio. A bordo dell’elicottero d’addestramento AB-206C, hanno acquisito le capacità di volo peculiari della specialità, tra le quali il volo tattico diurno e notturno, l’impiego dei sistemi d’arma, il volo in montagna e l’impiego operativo nell’ambito di missioni complesse.

COMFOTER ricorda che la cerimonia è stata un momento di celebrazione e riconoscimento per il lavoro e l’impegno dimostrato dai nuovi piloti durante l’impegnativo percorso di formazione.

L’evento è stato presieduto dal Comandante del CAAE, Generale di Brigata Giovanni Quartuccio che ha espresso il suo personale plauso agli Ufficiali e Sottufficiali protagonisti dell’importante momento: “questo traguardo rappresenta il primo passo di un percorso di crescita professionale ricco di esperienze sempre diverse che vi condurrà, con il tempo, ad essere non solo piloti attenti ed esperti ma, ancor prima, militari, uomini e donne d’esempio”.

Fonte e foto @Esercito Italiano – COMFOTER/Comando AVES

Ultime notizie