fbpx

C-130H della Nuova Zelanda arriva in Europa per supportare l’Ucraina

Un aereo da trasporto C-130H della New Zealand Defense Force è partito ieri per l’Europa per aiutare le forze armate partner a sostenere l’Ucraina a difendersi dall’invasione russa, ha affermato il Ministro della Difesa Peeni Henare.

L’aereo ha lasciato la base aerea di Whenuapai trasportando nove dei 50 membri del team che si schiererà per supportare le operazioni nei prossimi due mesi in Europa. Il resto del distaccamento arriverà in Europa mediante voli commerciali.

Il Ministro Henare ha affermato che l’Hercules si unirà ad una catena di aerei militari delle nazioni partner che trasportano attrezzature e forniture tanto necessarie ai principali centri di distribuzione.

“Era d’obbligo essere qui a Whenuapai per salutare il nostro personale della New Zealand Defence Force (NZDF) in partenza per l’Europa e riconoscere il loro imminente contributo”, ha detto Peeni Henare.

Il governo apprezza il servizio e gli sforzi del personale che è partito oggi e dell’altro personale che si sta schierando in Europa e di coloro che sono già schierati. 

“La Nuova Zelanda può essere molto lontana dall’Europa, ma sappiamo che un attacco così palese alla sovranità di un Paese è una minaccia per tutti noi. Ecco perché stiamo facendo la nostra parte per sostenere l’Ucraina”, ha detto Peeni Henare.

Fonte: Governo della Nuova Zelanda

Immagine di copertina: RNZAF (NZ7005) Lockheed C-130H Hercules flying display at last day of the 2019 Australian International Airshow

Articolo precedente

Il Super Tucano ha superato il mezzo milione di ore volate

Prossimo articolo

Giuramento di fedeltà per gli Allievi Ufficiali del Corso Centauro VI dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie