sabato, Luglio 31, 2021

Caccia giapponesi intercettano un velivolo da ricognizione russo

-

Secondo il comunicato stampa rilasciato dal Ministero della Difesa giapponese, la Kōkū Jieitai, il 14 agosto, ha fatto decollare i propri caccia per intercettare un Ilyushin Il-20M entrato nella Zona di Identificazione Aerea sopra il Mar del Giappone.

La Zona di Identificazione Aerea del Giappone
La rotta seguita dall’Il-20M

L’Ilyushin Il-20M (Coot-A per la NATO) è una versione militare del quadrimotore Il-18, sviluppato alla fine degli anni 50′, per effettuare missioni di ricognizione elettronica (COMINT/ELINT).

L’Il-20 fotografato dagli intercettori giapponesi

Il velivolo russo intercettato, numero di registrazione RF-75936, è dispiegato presso la base aerea di Khabarovsk sotto il comando dell’11^ Armata Aerea.

Il velivolo è facilmente identificabile grazie alla presenza diverse antenne dislocate su tutto il velivolo.

Ultime notizie

Il 28 luglio l'Air Force ha condotto il suo secondo test di volo con l'ARRW AGM-183A.Sebbene non siano stati...
Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...

Da leggere

Altri duemila HK416 ricevuti dalla Francia

Lo scorso mese di giugno la Direzione Generale degli...

Primo F-35 della Marina Militare apponta sul Cavour [Foto/Video]

Oggi, 30 luglio, a bordo della portaerei Cavour in...