giovedì, Ottobre 28, 2021

Caccia giapponesi intercettano un velivolo da ricognizione russo

-

Secondo il comunicato stampa rilasciato dal Ministero della Difesa giapponese, la Kōkū Jieitai, il 14 agosto, ha fatto decollare i propri caccia per intercettare un Ilyushin Il-20M entrato nella Zona di Identificazione Aerea sopra il Mar del Giappone.

La Zona di Identificazione Aerea del Giappone
La rotta seguita dall’Il-20M

L’Ilyushin Il-20M (Coot-A per la NATO) è una versione militare del quadrimotore Il-18, sviluppato alla fine degli anni 50′, per effettuare missioni di ricognizione elettronica (COMINT/ELINT).

L’Il-20 fotografato dagli intercettori giapponesi

Il velivolo russo intercettato, numero di registrazione RF-75936, è dispiegato presso la base aerea di Khabarovsk sotto il comando dell’11^ Armata Aerea.

Il velivolo è facilmente identificabile grazie alla presenza diverse antenne dislocate su tutto il velivolo.

Ultime notizie

La fregata NRP Bartolomeu Dias (F 333), prima delle due fregate M in servizio con la Marina Portoghese, è...
Rostec ha fornito al Ministero della Difesa della Federazione Russa un complesso di controllo del fuoco di artiglieria 1V198...
Chemring Australia Pty Ltd., ha ottenuto dal Dipartimento alla Difesa degli Stati Uniti un contratto del valore di ...
L'USMC ha completato le procedure di acquisto di due UAV MALE MQ-9A Reaper Block 5 prodotti da General Atomics-Aeronautical...

Da leggere

Altri cinque semoventi K9 per la Finlandia

Il Ministro della Difesa Antti Kaikkonen ha approvato la proposta di...

Anti-missile capability and advanced air defense for the Italian Armed Forces

In the third decade of September, the programs relating...