fbpx

Carabine M4A1 alla Slovacchia

La Slovacchia provvederà ad acquistare carabine M4A1 calibro 5,56×45 mm prodotte da Colt usufruendo dei fondi previsti dal Finanziamento militare straniero (FMF) gestito dal Governo degli Stati Uniti,

Il prezzo totale delle 5.000 carabine previste, compresi accessori, pezzi di ricambio e supporto tecnico, è di 17,3 milioni di dollari.

Il Ministero della Difesa di Bratislava prevede di procurare armi da fuoco per le Forze Armate Slovacche in due modi: oltre a finanziare le suddette 5.000 M4A1 con i fondi della FMF, il dipartimento prevede di annunciare un appalto pubblico per ulteriori fucili d’assalto. 

Le carabine d’assalto M4A1 dell’azienda americana Colt sono già stati acquistati in passato sotto forma di FMF, ed attualmente sono impiegate dalle Forze Speciali delle Forze Armate Slovacche.

Tali armi soddisfano i requisiti per la modernizzazione delle Forze Armate della Repubblica Slovacca, sono in linea con il concetto di sviluppo di armi individuali e sono compatibili con i fucili d’assalto e le munizioni utilizzate in diversi stati membri della NATO. 

La consegna alla Slovacchia delle nuove M4A1 tramite i fondi FMF è prevista nel 2025.

La carabina M4A1 pesa a vuoto 2,92 kg e 3,52 kg con caricatore standard NATO da 30 colpi. Può essere dotata di lanciagranate M203 da 40 mm per aumentare la potenza di fuoco.

La lunghezza dell’arma è di 765 mm con calciolo retratto e di 838 mm con calciolo esteso ed adotta una canna da 14,5 pollici o 368 mm.

Adotta un meccanismo di azionamento a gas, con otturatore rotante chiuso (progettato da Stoner), con rateo di fuoco pari 700-970 colpi al minuto; oltre i mirini in dotazione può essere dotata di tutta una serie di sistemi di osservazione diurna-notturna/tiro/illuminatori ad infrarossi/sistemi di puntamento laser.

Fonte e foto @Ministero della Difesa Slovacca

Articolo precedente

Sistemi anticarro RGW 90 alla Croazia

Prossimo articolo

Iveco Defence Vehicles fornirà altri 1107 camion ad alta mobilità alla Romania

Latest from Blog

Ultime notizie