martedì, Luglio 27, 2021

Cento Eagle V 6×6 di GDELS-Mowag alla Svizzera

-

‎General Dynamics European Land Systems-Mowag ha annunciato oggi di aver firmato un contratto con Armasuisse il 18 novembre 2019, per la consegna di 100 veicoli da ricognizione EAGLE V 6×6 protetti per l’Esercito Svizzero. L’EAGLE V 6×6 è stato selezionato dopo un concorso internazionale condotto da Armasuisse, l’Ufficio Federale Svizzero per gli appalti della difesa. Questo primo ordine dell’EAGLE V 6×6 è una pietra miliare per l’ultimo sviluppo della famiglia di veicoli EAGLE.‎

General Dynamics European Land Systems-Mowag EAGLE V 6X6

Piattaforma da ricognizione TASYS

‎I 100 veicoli EAGLE V 6×6 saranno la piattaforma del sistema di ricognizione tattica “TASYS”. TASYS sarà utilizzato per raccogliere informazioni per le forze armate svizzere, compreso il sostegno alle Autorità Civili. È costituito da un veicolo portante EAGLE V 6×6, un sistema multisensore montato su un albero telescopico e un sistema di elaborazione dati. Per l’autoprotezione, l’altamente mobile EAGLE V 6×6 TASYS è blindato e dotato di una stazione d’arma telecomandata. Il veicolo offre riserve di carico utile sufficienti per consentire miglioramenti futuri, come l’integrazione di sensori aggiuntivi. L’EAGLE V 6×6 TASYS sarà immesso in produzione nel 2020 e sarà schierato tra il 2023 e il 2025.‎

‎Oltre l’Esercito Svizzero, l’AVP V 4×4 è ampiamente utilizzato sia dalla Danimarca che dalla Germania, dove è molto popolare tra le truppe. L’ulteriore sviluppo dell’EAGLE V 4×4 nell’EAGLE V 6×6 è stato ispirato dall’esperienza operativa e dalla necessità di un veicolo con un volume utile maggiore, più carico utile, dimensioni esterne molto compatte, nonché una mobilità elevata costante e una protezione massimizzata. “Siamo molto orgogliosi che l’esercito svizzero sia il primo cliente a presentare l’EAGLE V 6×6″, ha affermato Oliver Denr, Vice Presidente Wheeled Vehicles e Managing Director di General Dynamics European Land Systems-Mowag.‎

L’EAGLE V

L’EAGLE V è disponibile nelle versioni 4×4 e 6×6 ed è uno dei veicoli protetti a ruote più moderni della sua categoria. L’EAGLE ha già dimostrato la sua efficienza ed affidabilità in varie missioni militari. Grazie alle sue riserve di potenza, EAGLE offre una piattaforma ideale per soddisfare sia le esigenze attuali che quelle future. Oltre alla sua eccellente protezione contro le mine e gli ordigni esplosivi improvvisati, EAGLE V 6×6 offre un elevato carico utile e un grande volume di trasporto, in dimensioni molto compatte. Con il suo esclusivo sistema di asse e azionamento, EAGLE V offre mobilità off-road e sicurezza di guida su strada.‎

Foto General Dynamics European Land Systems-Mowag

Ultime notizie

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...
Saab ha consegnato a Boeing, capofila del programma T-7A Red Hawk, la seconda sezione posteriore del aereo, fin qui...
Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar alle Forze Armate tedesche per modernizzare la sorveglianza dello spazio...

Da leggere

L’Amministratore Delegato dell’EDA in Italia incontra i vertici della Difesa e dell’industria militare

L'amministratore delegato dell'EDA Jiří Šedivý è stato in Italia...

Il Regno Unito acquista altri tredici RPAS Protector

È stato firmato un contratto da 195 milioni di...