venerdì, Ottobre 22, 2021

Combat Recovery per i reparti dell’Aeronautica Militare

-

Si è svolta nei giorni scorsi, presso il 36° Stormo di Gioia del Colle, un’attività addestrativa complessa finalizzata a simulare missioni di CR (Combat Recovery), CAS (Close Air Support), AI (Air Interdiction) e OCA (Offensive Counter Air).

In tale scenario hanno operato i cacciabombardieri Eurofighter Typhoon (F2000) del 36° Stormo Caccia e gli elicotteri HH-101A del 9° Stormo a supporto di un team del 16° Stormo Protezione delle Forze che interpretava il ruolo di OPFOR (Opposing Forces) nonché unità STOS (Supporto Tattico alle Operazioni Speciali) del 17° Stormo Incursori per il recupero del personale rimasto isolato in azione.

All’esercitazione hanno partecipato ulteriori supporti forniti dagli Stormi 4°, 14°, 37° e 51° con velivoli ed operatori esperti in JPR (Joint Personnel Recovery).

La complessa attività di pianificazione, l’esecuzione, il comando e controllo tattico delle missioni è stata gestita dal Comando Operazioni Aerospaziali (COA) di Poggio Renatico che ha impiegato il sistema C2M rischierato sul sedime aeroportuale di Gioia del Colle.

Pertanto, è stato possibile testare sul campo il sistema C2 della missione PR, consolidando le fasi di pianificazione ed esecuzione, attraverso un solido flusso di comunicazione e coordinamento tra COA e il livello tattico tramite l’impiego diffuso di data-link.

La missione Combat Recovery rientra nell’ambito del Personnel Recovery in cui l’ISOP (Isolated Personnel) non è stato formato/addestrato con le ordinarie procedure CSAR (Combat Search and Rescue). Da questa evoluzione dottrinale e concettuale deriva una nuova modalità operativa e di impiego dei diversi assetti, perché diventa una condizione imprescindibile il costante addestramento congiunto tra i vari reparti interessati dalla missione, impiegando equipaggi e velivoli di ultima generazione  che permettono la perfetta integrazione e sincronizzazione della componente aerea con quella terrestre nell’ambito delle operazioni speciali.

Fonte e foto Aeronautica Militare-36° Stormo

Ultime notizie

“Si è concluso in questi giorni l’articolato e complesso iter tecnico-amministrativo che ha visto il Ministero della Difesa prodigarsi...
Il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, ha ricevuto presso gli Uffici della Direzione Generale il Generale C.A. Luciano Portolano, Segretario Generale della Difesa...
L'Agenzia per gli armamenti svedese ( Försvarsmakten o FMV) ha emesso un bando di gara per l'acquisto di imbarcazioni...
E' stato siglato un importante contratto tra la Norwegian Defence Material Agency e Kongsberg Defence & Aerospace del valore...

Da leggere

F-35 dell’Aeronautica Militare, parola al pilota [Video]

Le Forze Armate di ogni alleato della NATO si...

Nuovo test di successo oltre la massima portata prevista per il Precision Strike Missile

Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha...