sabato, Luglio 31, 2021

Test di volo per l’AARGM-ER a bordo del Super Hornet

-

La U.S. Navy ha completato test di volo vincolato del missile Advanced Anti-Radiation Guided Missile – Extended Range (AARGM-ER) a bordo di un Boeing F/A-18F Super Hornet il 22 aprile scorso sulla base di River Patuxent nel Maryland a supporto del primo lancio di questa primavera.

AARGM-ER

Questa test rappresenta la prima volta che l’arma AARGM-ER ha dimostrato di poter interagire con il velivolo F/A-18 E/F. Il Separation Test Vehicle (STV) impiega l’hardware e software del AARGM-ER per facilitare il volo libero controllato.

I dati raccolti da questo test supporteranno l’espansione dei test di volo con AARGM-ER fino all’involucro completo delle prestazioni di F /A-18 Super Hornet“, ha dichiarato il capitano Mitch Commerford, program manager per l’Ufficio del programma Direct and Time Sensitive Strike (PMA-242). “Questo volo rappresenta un passo significativo nella fase di sviluppo ingegneristico e manifatturiero di AARGM-ER.

Durante il test, l’F/A-18 Super Hornet ha condotto una serie di manovre aeree al fine di valutare la compatibilità dell’AARGM-ER con il velivolo. I punti di prova completati durante questo test hanno comprovato la compatibilità del carrello F/A-18.

L’AARGM-ER è in fase di integrazione sui caccia bombardieri F/A-18E/F ed EA-18G per guerra elettronica/soppressione delle difese aeree e sarà compatibile per l’integrazione con l’F-35. Sfruttando il programma AARGM della Marina degli Stati Uniti che è in produzione a pieno ritmo, l’AARGM-ER con un nuovo motore a razzo e testata di nuovo tipo fornirà una capacità avanzata per rilevare ed ingaggiare i sistemi di difesa aerea nemici.

Il programma AARGM Extended Range (AARGM-ER) è stato lanciato nell’FY16. L’AARGM-ER incorpora modifiche hardware e software per migliorare le funzionalità AARGM AGM-88E per aumentare il raggio d’azione, la sopravvivenza ed efficacia contro le minacce future.

Fonte e foto US Navy/Naval Air Systems Command

Ultime notizie

L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...
Nell'ambito della modernizzazione di tutti i sistemi di identificazione "amico o nemico" (IFF) della NATO al nuovo standard particolarmente...
L'US Army DEVCOM Ground Vehicle Systems Center (GVSC), attraverso la sua tecnologia Remote Technology Kernel (RTK), sta supportando l'USMC...

Da leggere

Altri duemila HK416 ricevuti dalla Francia

Lo scorso mese di giugno la Direzione Generale degli...

Produzione del Lotto 35 dei missili AMRAAM

Raytheon Missiles and Defense con sede a Tucson in...