COMSUBIN protagonista anche alla 28ª edizione Salone Europeo della Subacquea di Bologna

0
113

La Marina Militare è presente alla 28a edizione dell’EUDI SHOW (European Dive Show, il salone europeo delle attività subacquee) con i Gruppi Operativi del Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei”.

Dal 1 al 3 aprile nel “mall” del padiglione 30 della fiera di Bologna si possono incontrare i Palombari e gli Incursori della Marina in un percorso storico con gli strumenti e le apparecchiature che hanno segnato lo sviluppo delle operazioni speciali e della subacquea, alcune delle quali sono state ideate e realizzate proprio presso il Comando del Raggruppamento Subacquei ed Incursori della Marina Militare (COMSUBIN). Inoltre, sono visibili alcune delle moderne tecnologie a disposizione del Raggruppamento, anche attraverso interessanti supporti audiovisivi che consentono un full immersion totale in una delle realtà operative caratterizzanti la Marina Militare.

Nell’area vicina allo stand è stata allestita anche una vasca tecnica dove personale del Gruppo Operativo Incursori (GOI) e del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) darà corso a dimostrazioni dal vivo con le apparecchiature in dotazione.

All’evento è stata presente il Sottosegretario di Stato alla Difesa Stefania Pucciarelli che ha dichiarato: ” Da Sottosegretario di Stato alla Difesa con delega alla Marina Militare non potevo mancare alla 28a edizione di Eudi Show, la più importante manifestazione espositiva europea interamente dedicata al mondo della subacquea, tra i cui animatori ritroviamo anche quest’anno il Raggruppamento Subacquei ed Incursori della Forza Armata, con un ruolo da protagonista“.

Il Sottosegretario Pucciarelli ha poi continuato: ” Presso l’accattivante stand espositivo-informativo allestito dalla Marina Militare ho avuto modo di osservare strumenti e apparecchiature che hanno segnato nascita e sviluppo delle operazioni speciali e della subacquea, esibite insieme ad alcune delle moderne tecnologie a disposizione dell’odierno COMSUBIN; un excursus documentale in cui si specchia anche l’intramontabile estro ideativo nazionale che ci pone tutt’oggi in posizioni di spicco in campo internazionale, come per la subacquea“.

Infine, ha concluso il Sottosegretario Pucciarelli rinnovando “il più vivo ringraziamento agli Incursori e ai Palombari della Marina Militare per la professionalità, l’abnegazione e la prontezza quotidianamente messi a disposizione della collettività” e rivolgendo “un ringraziamento anche alla complessa macchina organizzativa e agli espositori di questo 28° Eudi Show, che dimostra meglio di ogni parola lo stato di salute della subacquea Tricolore e del suo qualificante contributo per l’efficace proiezione del Made in Italy nel mondo.”

Fonte Ministero della Difesa

Foto Marina Militare Italiana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui