martedì, Luglio 27, 2021

Consegnata alla Marina Tedesca la fregata “Sachsen-Anhalt”

-

E’ stata consegnata alla Marina Tedesca la fregata “Sachsen-Anhalt”, terza unità della classe F-125 costruite dal consorzio formato da Thyssenkrupp Maritime Systems e Lürssen.

Il programma F-125 prevede la costruzione di quattro fregate classe “Baden-Württemberg”, di cui le prime due unità sono entrate in linea nel giugno 2019 e nel giugno 2020.

La “Sachsen-Anhalt” sarà sottoposta ad intense prove nei mesi di aprile e di maggio, in vista dell’entrata in servizio con la 4a Flottiglia Fregate a Wilhelmshaven che opera già le prime due F-125 e che riceverà anche la quarta unità, ora in avanzato stato di allestimento, che dovrebbe essere consegnata nel terzo trimestre 2021.

Le Fregate F-125 sono state progettate per avere lunga persistenza in mare lontano dalle basi di casa (24 mesi) per prevenzione dei conflitti e nella gestione delle crisi, con possibilità di operazioni di intervento e stabilizzazione in un contesto internazionale.

Armamento e dotazioni

Le unità classe F-125 sono dotate di sistemi d’armi in grado di contrastare minacce aeree, navali e terrestri. Infatti, sono armate con un cannone Leonardo 127/64 LW per l’impiego del munizionamento a lunga portata per attacchi di precisione Vulcano, 2 impianti remotizzati MLG-27 con mitragliera calibro 27 mm, 5 impianti remotizzati HITROLE NT con mitragliatrice calibro 12,7 mm, 8 missili antinave RGM-84 Harpoon (nel prossimo futuro saranno sostituiti dai RBS-15 Mk3 in grado di poter eseguire anche attacchi contro obiettivi costieri) e 2 sistemi per difesa aerea ed antimissile RIM-116 RAM a 21 celle. Le Fregate F-125 sono dotate di Multi Ammunition Softkill System (MASS) per la protezione antimissile.

Le F-125 hanno ponte di volo ed hangar per due elicotteri Sea Lynx (di prossima sostituzione con gli NH-90 Sea Lion o NFH) od una combinazione con elicottero ed UAS e hanno in dotazione quattro grandi gommoni a scafo fisso del modello Buster (RHIB da 11 metri). Le imbarcazioni di soccorso hanno un’autonomia di circa 130 chilometri e trasportano un massimo di 15 passeggeri con un massimo di 40 nodi ciascuno. Possono trasportare forze speciali, migliorare la protezione di un convoglio civile da piccoli assalitori veloci od evacuare le persone in situazioni di pericolo. E’ disponibile anche un ROV per operazioni di sorveglianza e ricognizione subacquea.

Caratteristiche costruttive ed impianto propulsivo

Le “Baden-Württemberg” sono lunghe circa 150 metri, larghe 18,8 metri, con pescaggio di 5,4 metri e dislocano 7.200 tonnellate. L’equipaggio è di 126 persone aumentabile con altri 70 per la gestione degli elicotteri di bordo/UAS, squadre di imbarco e forze speciali.

Le F-125 hanno una configurazione di propulsione CODLAG (combinato diesel elettrico e turbina a gas) con una turbina a gas LM2500 da 20 MW, 4 motori diesel MTU 20V 4000 M53B su due assi/eliche, due motori elettrici ed un propulsore di prua, per una velocità massima di 28 nodi

Dotazioni elettroniche

A livello elettronico, le “Baden-Württemberg” sono dotate di un radar multifunzione Cassidian TRS-3D/NR del tipo phased array operante in banda G, con quattro antenne planari fisse collocate a coppie sui lati dei due blocchi di sovrastruttura a prua e poppa, con capacità di sorveglianza superiore i 250 km e capacità di tracciare oltre 1500 bersagli. Sono installati due sistemi IFF (Identification friend or foe) MSSR 2000 con antenna rotante.

E’ presente un sistema EK-System KORA 18 per sorveglianza elettronica, 2 sistemi MSP 600 ad infrarosso per il tracciamento del bersaglio ed un sistema SIMON per il monitoraggio infrarosso a 360 gradi nonché due radar di navigazione operanti in banda X ed operanti in banda S. A livello di trasmissione dati sono dotate di link 11,16 e 22.

E’ installato un potente impianto di videosorveglianza ed un sonar anti-immersione per assicurare la sicurezza perimetrale allorquando le navi sono ormeggiate o attraccate in porto.

Foto Bundeswehr/Brakensiek

Ultime notizie

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...
Saab ha consegnato a Boeing, capofila del programma T-7A Red Hawk, la seconda sezione posteriore del aereo, fin qui...
Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar alle Forze Armate tedesche per modernizzare la sorveglianza dello spazio...

Da leggere

Polaris MRZR-D4 in prova con i Royal Marines

I Royal Marines hanno sottoposto ad un ciclo di...

Procede il programma OMFV del US Army volto a dare un sostituto al IFV M2 Bradley

L'US Army ha selezionato le imprese che prenederanno parte...